Menu

sabato 13 aprile 2019

Bestie d’Italia - Volume 1 di AA.VV.


Lupomanaio, marabbecca, munacielli. 
Sono solo alcune delle creature fantastiche che popolano le regioni d’Italia. Escono dai grimori, balzano fuori dai ricordi dei nonni, protagoniste di storie e leggende che per secoli si sono tramandate di bocca in bocca, incrementando la ricchezza culturale della penisola.

Il progetto Bestie d’Italia parte da qui, dal recupero delle tradizioni folcloristiche italiane, per raccontarle a chi non le conosce, per guardare con occhi diversi il nostro territorio, pregno di storia, misteri e magia.

La prima tappa di questo viaggio nel folclore d’Italia ci porterà in Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia, sulle tracce di lupi, draghi e mostri marini. Il volume 1 di Bestie d’Italia contiene dieci racconti di scrittori italiani, appassionati di fantastico e folclore.

Lupomanaio di Marco Bertoli
Il pozzo di Gianluca Malato
Anime nella bufera di Alessio Del Debbio
Jackie Chan contro Dracula di Mala Spina
Nella bocca del dragone di Giuseppe Chiodi
Ambrosia di Elena Mandolini
L’illusione di Morgana di Giuseppe Gallato
Le figlie della lupa di Alessandra Leonardi
Il mistero di Atlanta di Daniela Tresconi
La Mala Grotta di Monica Serra

Copertina e illustrazioni interne a cura di Marco Pennacchietti.

Acquista: Amazon - NPS Edizioni

Estratto

Soul - Alla bufera di emozioni dentro di noi di Cley S. Son


Ginevra, una ventenne che dalla vita ha tutto: una famiglia che ama, amiche fidate e un lavoro che gli piace; ogni cosa sembra perfetta. Eppure, dietro all'apparente serenità, si nasconde un'ombra di insicurezza, che non sempre la ragazza riesce a tenere dentro di sé; pochi riescono ad abbattere i muri che ella stessa crea, uno di essi è Danilo, un giovane popolare che dai gesti a volte ambigui di Ginevra intravede non solo una ragazza affascinante, ma forse un'anima affine alla sua, abituata a nascondere la sua vera natura e timorosa di legarsi alle persone.

Tra loro nasce fin da subito una passione irrefrenabile, ma riuscirà l'amore ad abbattere ogni muro, anche quando siamo noi stessi a continuare ad alzarli?

Quando trovate l'amore non lasciatevi condizionare da altro; urlate, sbranatevi, ma se trovate quella persona che la sera a casa aspetta solo voi, diteglielo ogni giorno, quanto l’amate.

Acquista: Amazon

domenica 7 aprile 2019

Millaria - Il tempo dell'inganno di Dada Montarolo


Raino è costretto da un ricatto a fingere di morire in un incidente di volo e restare in esilio, ma l’amore per una donna e per la sua terra lo spingono ad affrontare prove e mondi inquietanti pur di tornare indietro. Mentre il tempo si dilata e si contrae intorno a lui, la sfida con il destino inizia.

Una relazione clandestina e un enorme debito di gioco costringono Raino, pilota militare di Millaria, a cedere al ricatto di Wornat, potente consigliere del presidente, e accettare la farsa di una finta morte. Scampato a stento a quella vera, trova aiuto e rifugio nel mondo sotterraneo di Dulvana, affronta la misteriosa Foresta delle Domande, cerca e scopre nella Terra di Loro, nemica di Millaria, un’orribile verità: chi lo ha allontanato con l’inganno sta per rendere schiava la sua patria. Per difenderla e cercare Esan, la donna amata e perduta, dovrà tornare indietro e sfidare il destino.

Acquista: Amazon

Autrice
Dada Montarolo è stata giornalista, caporedattore e corrispondente dall'estero (Australia, Stati Uniti, Oriente) per alcuni quotidiani nazionali (Corriere dello Sport, Avvenire, La Nazione), ghostwriter e copywriter. Affianca all'attività di scrittore quella di editor e curatore di traduzioni di romanzi in lingua straniera.

Ha pubblicato il romanzo storico Le battaglie di Giulio Cesare (1981), ed. Varesina; il romanzo Alter (2003), ed. Campanella; i romanzi Golfavolando – storie vere di un circolo immaginario (2008) e Le nuove avventure di Golfavolando (2012), ed. Mursia; la raccolta di racconti Mixing – dodici storie dentro un bicchiere, i racconti Pensione Paradiso, Il figlio del Re, Le continuità della morte in ebook, ed. Pelide; il romanzo Nessun Messaggio Nuovo (2017), ed. Gabriele Capelli, che ha vinto la targa speciale della critica al concorso letterario Città di Stresa 2017. Ha scritto per il teatro le commedie Il Moglio e Il Maliardo, e per il teatro canzone La Valigia.

Link: Sito web Facebook

sabato 30 marzo 2019

L'eredità del Principe di Vittoria Agostinelli


Lux è il principe ereditario della famiglia Sapphirus, l'unica al mondo a possedere uno straordinario potere che si tramanda di genitore in figlio alla morte del primo; veicolo di tale potere è un bracciale con uno zaffiro incastonato.

Genus, attuale re di Sapphirus e detentore del potere, firma un trattato di pace con il sovrano dell'adiacente regno di Ambrosia, ponendo fine a una guerra durata anni. Ma l'ombra del tradimento si staglia su Sapphirus. Caecam, fratello di Genus del quale non si avevano più notizie da vent'anni, anela da sempre al potere di famiglia e per ottenerlo è disposto a uccidere sia suo fratello, sia suo nipote.

Genus viene assassinato ma il principe riesce a sfuggire al proprio destino grazie a Loyal, la sua guardia del corpo. Inizia così la fuga di Lux e Loyal attraverso il regno, con lo scopo di varcarne i confini e rifugiarsi oltre la Terra di Nessuno, un deserto pieno di insidie dal quale nessuno è mai tornato. Sembra che proprio lì si celi il segreto legato al potere dei Sapphirus.

Dramma, avventura, magia e segreti da svelare. Una storia di crescita, in bilico tra fedeltà e tradimento.

Acquista: Amazon

Autrice
Vittoria Agostinelli è nata a Roma nel 1991 e attualmente vive in provincia con il marito. Dopo essersi diplomata col massimo dei voti in grafica pubblicitaria, ha intrapreso un percorso universitario incentrato sugli studi storico artistici. La sua immensa passione per la lettura e la scrittura l’ha portata ad aprire un canale YouTube dedicato ai libri: Che libro mi (s)consigli??. Nel 2018 è stato pubblicato il suo romanzo d’esordio I figli della follia, edito da editrice GDS.

Link: Facebook Twitter

sabato 23 marzo 2019

La leggerezza dell'anima di Francesco Cacciola


L'amore è come le nuvole: assume varie forme, per poi sparire in uno spazio sconfinato chiamato cielo, pronto ad accoglierlo altrove o a non vederlo rinascere più. Un amore non dimentica, persiste nei silenzi del tempo che lo divorano. Esso vive perché vive in te.

Un amore nato tra gli ombrelloni sarà solo l'inizio di una sconvolgente rivisitazione. La solitudine sarà la compagna di viaggio che condurrà i protagonisti a ritrovarsi dopo un lungo addio. In questi concetti si svilupperà una storia del tutto immaginaria che ha voluto evidenziare il senso delle cose non dette, di quelle emozioni di cui non si viene a conoscenza, spaccati di vita vissuta individualmente, che diventa un riparo.

Il mio primo romanzo voleva essere una scalata emotiva al concetto di solitudine, come punto di partenza. Amore e legami, che possono continuare anche se interrotti idealizzando un sentimento che prosegue autonomamente nelle parole, nei pensieri, nella vita di ogni giorno. In una riflessione non espressa, spesso può celarsi un amore mai finito.

Acquista: Amazon