Menu

venerdì 30 settembre 2016

L'allieva di Alessia Gazzola


Alice Allevi è una giovane specializzanda in medicina legale. Ha ancora tanto da imparare e sa di essere un po’ distratta, spesso sbadata. Ma di una cosa è sicura: ama il suo lavoro. Anche se l’istituto in cui lo svolge è un vero e proprio santuario delle umiliazioni. E anche se i suoi superiori non la ritengono tagliata per quel mestiere.

Alice resiste a tutto, incoraggiata dall'affetto delle amiche, dalla carica vitale della sua coinquilina giapponese, Yukino, e dal rapporto di stima, spesso non ricambiata, che la lega a Claudio, suo collega e superiore (e forse qualcosa in più). Fino all'omicidio. Per un medico legale, un sopralluogo sulla scena del crimine è routine, un omicidio è parte del lavoro quotidiano. Ma non questa volta.

Stavolta, quando Alice entra in quel lussuoso appartamento romano e vede il cadavere della ragazza disteso ai suoi piedi, la testa circondata da un’aureola di sangue, capisce che quello non sarà un caso come gli altri. Perché stavolta conosce la vittima.  

Acquista: Amazon - Longanesi

Autrice
Alessia Gazzola, medico chirurgo specialista in medicina legale, è nata nel 1982 a Messina. L’allieva è il romanzo con cui nel 2011 ha esordito nella narrativa e che ha fatto conoscere e amare al pubblico italiano, e a quello dei principali Paesi europei dove è uscito, un nuovo e accattivante personaggio, Alice Allevi. Alice è ancora al centro dei romanzi Un segreto non è per sempre (2012), Sindrome da cuore in sospeso (2012), Le ossa della principessa (2014) e Una lunga estate crudele (2015). Nel 2016 ha pubblicato Non è la fine del mondo e Un po' di follia in primavera, l'ultimo romanzo della serie L'allieva.

Ritorno a Dunwich 2 di AA. VV.


Dopo il successo della prima edizione tornano i racconti ispirati al grande maestro del terrore, H. P. Lovecraft. Dodici talentuose penne per omaggiare il Solitario di Providence con storie originali e ricche di spunti di riflessione.

SEZIONE CLASSICA
Le cose dell'oltre - Lorenzo Crescentini
Obscura selva - Francesco Lacava
Californyatep - Andrea Berneschi
Il paese degli animali - Davide Camparsi
Scambio equo - Giuseppe Congedo
L'ultimo viaggio - Cristiano Fighera
Dal passato - Gaia Zeta
La soglia - Matteo Pisaneschi
Il sonno oscuro - Sara Bardi
Ritorno a Dunwich - Alessia Coppola

SEZIONE STEAMPUNK
Il fato Nautilus - Paolo Fumagalli
Io sono il verbo - Dario Arzilli

Acquista: Amazon - Dunwich Edizioni

Per una cipolla di Tropea di Alessandro Defilippi


In una giornata di sole splendente, capace di illuminare anche i caruggi più angusti e bui di Genova, un cadavere viene recuperato nelle acque del porto. Sembrerebbe il corpo di un pescatore, ma la pistola e il silenziatore rinvenuti nelle sue tasche aprono scenari non previsti. Il colonnello Enrico Anglesio, chiamato sul posto a occuparsi del caso, viene catturato da un insolito indizio, che si rivelerà il suo asso nella manica: le cipolle di Tropea trovate nella barca del presunto pescatore...

Acquista: Amazon

Autore
Alessandro Defilippi, medico e psicoanalista, vive, lavora e scrive a Torino. È autore di romanzi e racconti, tra cui Una lunga consuetudine (Sellerio 1994), Locus animae (Passigli 1999, Mondadori 2007), Manca sempre una piccola cosa (Einaudi 2010), Danubio rosso (Mondadori 2011), La paziente n° 9 e Per una cipolla di Tropea (Mondadori 2012). Ha partecipato alla sceneggiatura del film Prendimi l’anima (2003) di Roberto Faenza. Nel 2015 pubblica Viene la morte che non rispetta. Un caso del colonnello Anglesio (Einaudi).

Diciannove novantuno di Davide Cavazza


Matteo Torrente è una promessa della nazionale italiana di nuoto, e si allena duramente per qualificarsi alle olimpiadi di Barcellona. Ma nel frattempo frequenta l'ultimo anno di liceo, si prepara agli esami di maturità, si innamora di Francesca, sua compagna di classe, si scontra e si confronta con amici e rivali.

Da gennaio a dicembre, mese per mese, sullo sfondo di Bologna e degli eventi di un intero anno, scorre la vita di Matteo, alla ricerca di un equilibrio, di risposte, di se stesso, e del tempo per centrare le olimpiadi.

Acquista: Amazon - Leone Editore

Autore
Davide Cavazza è nato a Bologna il 3 gennaio 1972 ed è consulente per diverse organizzazioni non governative. Ha scritto il manuale Campagne per le Organizzazioni Non Profit (EMI, 2006), e con Leone Editore è al suo secondo libro dopo La gabbia (2013).

Valerie Sweets - La gente mi chiede perché bevo di Manuel Marchetti


SerieValerie Sweets #1

Prendete una dose di thriller, un’altra di fantasy, un pizzico di horror e una spolverata di comico. Aggiungete poi whiskey. Abbondante.

La gente mi dice «Smetti di bere o ci resterai secca!». Se solo sapessero cosa devo affrontare, saprebbero che ho ben più possibilità di essere uccisa da altro, non da degli stupidi e innocui alcolici, che non mi hanno mai fatto male. O quasi.

Dura la vita per Valerie Sweets, tenente nella Polizia di Cold Hill che ogni giorno deve tenere a bada criminali e maniaci. È proprio per questo che beve, e tanto: per dimenticarsi delle pallottole, sparate e ricevute, e per cacciare via i fantasmi. Ed è proprio al Rusty Bar, il posto dove ama sbronzarsi, che inizieranno le grane serie per Valerie, che stavolta non si troverà contro i soliti scagnozzi e gangster, ma un nemico ben più temibile...

Sangue, sacrificio e tanti bossoli sul pavimento: questi sono gli ingredienti di Valerie Sweets – La gente mi chiede perché bevo, che vi introdurrà al caratterino dell’omonima protagonista, una sbirra buona con il vizio del whiskey e la cattiva abitudine a trovarsi in mezzo a storie più grandi di lei. Così, in questo primo capitolo della sua trilogia, Valerie vi racconterà le sue disavventure tra gang di farabutti vendicativi e colleghi troppo premurosi, ma addirittura fotografie che predicono il futuro e la consapevolezza che c’è qualcuno che non vede l’ora di raggiungere il nostro mondo per farlo diventare un vero inferno.

Non è il solito poliziesco, non è il solito fantasy, la storia di Valerie Sweets è entrambe le cose e molto di più. La volete scoprire? Preparatevi un bel bicchiere di roba forte, ne avrete bisogno... o altrimenti offritelo a lei, non rifiuterà.

Acquista: Amazon - Nativi Digitali

Autore
Manuel Marchetti, classe 1986, ha sempre avuto un solo obiettivo: far arrivare le sue creazioni a più gente possibile. È la sua linfa vitale ed è ciò che lo spinge ad andare avanti.

E questo obiettivo ha iniziato a mostrarsi già in tenera età, quando alle elementari, mentre gli altri bambini giocavano a nascondino, raccontava fiabe inventate da lui ad un pubblico di pochi intimi; la sua fame non si è fermata, alimentandola alle medie riempiendo quattro quaderni di fumetti, con una nutrita schiera di fan che ogni giorno erano ansiosi di sapere se aveva disegnato una sola vignetta, costringendolo spesso, per questo motivo, a proseguire durante le lezioni.

Alle superiori è passato ad un livello superiore, iniziando a scrivere racconti brevi, prima di 16 pagine, poi di 32 e poi di 64 (neanche fossero dei banchi di RAM), fino ad intraprendere la tortuosa via del romanzo, via che non ha ancora abbandonato e che non ha intenzione di abbandonare, perché la sua fame è ancora viva e sarà difficile placarla...

Il nipote del Negus di Andrea Camilleri


Anni 1929-1932. Il nipote del Negus, il principe Grhane Sollassié Mbassa, si trova a frequentare la Regia Scuola Mineraria di Vigàta. Da questo fatto vero Andrea Camilleri trae spunto per immaginare un gustoso dossier, cose dette e cose scritte: le lettere, i documenti, gli articoli di cronaca, in un clima di autentica stupidità generale.

Acquista: Amazon - Sellerio

Autore
Andrea Camilleri è nato a Porto Empedocle nel 1925 e vive a Roma. Dopo una lunga carriera come regista teatrale, televisivo e radiofonico, nel 1978 esordisce nella narrativa. Nel 1994 crea la fortunata serie del commissario Montalbano, protagonista di molti romanzi e di una fiction TV. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo e hanno venduto oltre 30 milioni di copie.

Beauty and the Cyborg di Miriam Ciraolo


E se questa storia iniziasse con: C'era una volta l'elettricità?

Il Nido di Spine è una cittadina francese dove la corrente elettrica non scorre più come un tempo. Dopo una guerra chiamata Nuova Notte gli equilibri mondiali sono cambiati e i continenti sono stati messi in ginocchio dai Cyborg, esseri privi di anima che torturano innocenti.

In un mondo dove la parola scritta è vietata e gli esperimenti elettrici sono punibili con la morte, si muove la ricercata Bellatrice Sparks.

Lei sa leggere, sa scrivere e dal giorno in cui ha fatto funzionare una torcia elettrica nella sua città, è costretta a fuggire per salvaguardare la sua famiglia.

Rapita dai trafficanti di schiave viene venduta ai sovrani di Elettra. Ma in un castello dove l'elettricità pulsa ancora un essere ignoto si aggira nell'ombra. Per fronteggiare l'enigmatica creatura e per riabbracciare la sua famiglia, Bellatrice dovrà sottrarsi agli inganni della proibita e misteriosa Ala Ovest del castello.

Ma deve fare molta attenzione, cosa si cela dietro la maschera dell'odio?

Acquista: Amazon

Autrice
Giovanissima autrice messinese a soli 22 anni, il suo romanzo è sulla bocca di tutti, sui blog, su Youtube, su Amazon e Goodreads. Beauty and the Cyborg non è il suo primo libro né la sua prima saga, infatti esiste già il primo capitolo della trilogia urban fantasy Chemical Games, pubblicato l’anno scorso, oltre ad altri titoli come Il quadro dipinto dal mare e La vera storia di Cupido.

Promozione: Apoptosis di Renato Mite a € 0,99 (fino al 31 dicembre)



In occasione dei 3 anni dall'uscita, il romanzo d'esordio di Renato Mite, Apoptosis, sarà in promozione a € 0,99 fino al 31 dicembre. 

Acquista: Amazon - Google Play - Kobo

giovedì 29 settembre 2016

Assassinio sulla Palmiro Togliatti di Marco Ciriello


Il commissario arcicattolico Rosa Salieri e il pragmatico ispettore Crotone affrontano insieme il caso dell’uccisione di uno spacciatore, Il Thailandese, e si perdono e ritrovano catapultati in una Roma surreale e violenta. Ne vien fuori un noir pieno di personaggi divertenti e assurdi, che dalla Palmiro Togliatti arrivano al raccordo anulare passando per la stazione Termini, tra un elefante che tampona auto e una scimmia che gira un film.

In mezzo un trio musicale, il cui leader viene coinvolto nell'omicidio del Thailandese per colpa di un ex giocatore di calcio che vive nel ricordo del suo incontro con Totti. E ancora: puttane cinesi, trans brasiliani, oneste parrucchiere africane che non disdegnano di farsi spie, ex olimpionici di boxe, un tagliatore di mani, un giovane poeta romano fucilato dal padre, un cuoco assassinato da un inserviente, una ricca imprenditrice di veleno per topi e la partita di Champion’s League tra Roma e CSKA.

Il tutto è raccontato dal blogger Beppe Gronchi, attraverso il suo sito Pissy Pissy, e dai distorti commenti di Tommaso de Marzio, un confuso giallista di fama che scrive su ogni rivista. Questo lo scenario della guerra in corso per pijasse Roma e poterne gestire lo spaccio tra il feroce capo dei russi, Koba, e Il Nigeriano, boss della mafia nera.

Assassinio sulla Palmiro Togliatti è un romanzo ironico che prende in giro la scrittura di genere e il racconto della cronaca nera. Un grande fumetto che riscrive la realtà romana.

Acquista: Amazon - Baldini&Castoldi

Autore
Scrittore e giornalista, ha pubblicato: In corsa (2004), Qualcuno era venuto a turbare il nostro cuore (2006), Tutti i nomi dell’estate (2009), Grande Atlantico. Cargo ship stories (con Maria Vittoria Trovato, 2010), Pace alle acque (2010), SanGennaroBomb (2011), Il vangelo a benzina (2012), Per favore non dite niente (2014), Il più maldestro dei tiri (2015). Scrive per Il Mattino e Il Messaggero. Ha due blog, Herzog, sul sito de Il Mattino, e Mexicanjournalist.

Amore e Morte di Luca Bonardi


Racconto thriller

Leggi: Penne Matte

Autore
Luca Bonardi è nato a Kuwait City, ma vive a Roma dove ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza. È un grande appassionato di cinema, musica, fotografia e della letteratura in generale con un particolare riguardo verso i generi thriller, horror e fantastico.

Morti due volte di George Magnum


Nell'arco di quarantotto ore, era diventata un'epidemia globale. Non c'era alcuna spiegazione. I morti stavano risorgendo, ritornando in vita, e stavano divorando i vivi.

Al Comandante Peterson, leader dell'unità più elitaria di combattimento delle forze armate degli Stati Uniti d'America, viene assegnata un'ultima missione. 

Nei suoi peggiori incubi non avrebbe mai potuto immaginare questa apocalisse, o che lui e la sua squadra stessero per diventare l'ultima speranza restante...

Acquista: Amazon

Storie di un viaggiatore immortale di Andrea Casalboni


Storie di un viaggiatore immortale è la storia di uno che si nutre di storie, e che per farlo viaggia per il mondo tra i secoli. Riflettendo sempre di più sull'umanità. E sulle storie, ovviamente.

Tristan Garden, nato nella campagna inglese del XIV secolo, non è un uomo come tutti gli altri: non gli servono cibo e acqua per nutrirsi, ma storie, lette o ascoltate.

Le Storie di un viaggiatore immortale altro non sono che la vita di Tristan, raccontata da lui stesso, una vita fatta di pellegrinaggi e avventure a cavallo tra i secoli fino ai giorni nostri, cibandosi delle tante storie di un’umanità in perenne mutamento, ma che, come riflette amaramente Tristan, ripete spesso gli stessi errori.

Le peregrinazioni e i viaggi di questo strano eroe, che invecchia quando racconta o scrive ma ringiovanisce quando ascolta o legge, sono alternate di continuo a brevi racconti di varia natura ma sempre carichi di spunti di riflessione sulla natura umana e sul potere dell’atto creativo, qualunque esso sia.

Storie di un viaggiatore immortale di Andrea Casalboni, a metà tra un romanzo e una raccolta di racconti, tra la storia e la finzione, è in parte un viaggio tra i continenti e i secoli, in parte una sintesi sulla storia della civiltà moderna e in parte una retrospettiva agrodolce sugli uomini, sulle loro azioni, sulle loro passioni e, ovviamente, sulle loro storie.

Acquista: Amazon - Nativi Digitali

Autore
Laureato in Storia Moderna e laureato magistrale in Storia Medievale, grande lettore fin da piccolo e da sempre desideroso di scrivere. Tante idee balzane (che di recente lo hanno portato, non a caso, a produrre editoriali per IMDI) e anni e anni – per la precisione, dal 2005 al 2010 – dedicati al GdR via forum e quindi a una notevole familiarità con il genere fantasy, peraltro da sempre adorato.

Unendo le scarse competenze storiche acquisite negli studi e un pizzico del suo genere letterario preferito è nato Storie di un viaggiatore immortale, il suo primo libro.

L'ora dei gentiluomini di Don Winslow


Boone Daniels, ex poliziotto diventato detective privato, è un fedele membro della Pattuglia dell'Alba, il gruppo di surfisti che si ritrova sulla spiaggia di San Diego tutte le mattine, e quell'angolo di costa è il suo pezzo di paradiso. La sua invidiabile routine, tuttavia, è mandata all'aria quando un ben noto surfista, vera icona della spiaggia, viene ucciso nel corso di una rissa.

Incapace di chiamarsi fuori, Boone accetta di collaborare con una vecchia conoscenza, l'avvocatessa Petra Hall, per capire che cosa sia davvero successo. Anche se ciò significherà per lui mettersi contro la comunità surf e rimestare in acque che si fanno sempre più torbide e pericolose.

Acquista: Amazon

Autore
Don Winslow, ex investigatore privato, uomo di mille mestieri, è autore di undici romanzi, che lo hanno consacrato come nuovo maestro del noir.

Carne mia di Roberto Alajmo


Si comincia con due ragazzini che camminano dal lato dell’ombra, su una strada assolata. Ma è solo l’inizio della fine. Prima c’è tutta una vicenda ambientata negli anni Novanta al Borgo, il quartiere popolare di Palermo incastonato ai margini della zona più prestigiosa della città. La famiglia Montana campa grazie a una bancarella abusiva di frutta e verdura fondata dal padre e, dopo che questi scompare, portata avanti da moglie e figli.

Due figli: il primo, Franco, gran lavoratore; il secondo, all'opposto, voglia di lavorare già ne ha poca, e ancora più inaffidabile diventa quando s’innamora di una ragazza che è peggio di lui. Assieme i due fidanzati estorcono continuamente quattrini alla madre, e quando superano l’ennesima soglia di violenza, Franco li uccide entrambi, finendo per adottare loro figlio, poco più che neonato.

A questo punto la famiglia allargata si trasferisce nel sud della Spagna, cercando di rifarsi una vita. Franco in effetti trova una moglie e ci fa un figlio. Fuori dalla loro terra d’origine i siciliani sembrano potersi affrancare dal loro destino. Calò e Kevin crescono come fratelli, convinti di essere fratelli. Ma un fattore imprevedibile porta la verità ad affiorare: Calò scopre che il suo amatissimo padre non è suo padre. Anzi: è l’assassino dei suoi genitori.

Cosa succede a questo punto nel suo cervello? Può rifiutare la verità, certo. Ma la verità viene a strofinarsi fin sotto il naso di Calò, che alla fine deve arrendersi all'evidenza. Una storia dura, al centro - come in È stato il figlio - la famiglia, quella dei quartieri difficili come il Borgo Vecchio dove le convenzioni territoriali sono la vera forza di un paesello che resiste alle infiltrazioni della modernità, rinunciando ai benefici dell’integrazione in cambio dell’indipendenza morale e amministrativa.

Acquista: Amazon - Sellerio

Autore
Roberto Alajmo, giornalista e scrittore, dal 2013 direttore del Teatro Biondo di Palermo. Tra i suoi libri: Notizia del disastro (2001), Cuore di madre (2003), Nuovo repertorio dei pazzi della città di Palermo (2004), È stato il figlio (2005), Palermo è una cipolla (2005), Arriva la fine del mondo (e ancora non sai cosa mettere) (2012).

Il Codice della Strega di Federico Negri


Millenni sono trascorsi da quando gli uomini dominavano il mondo con la tecnologia: i mari sono diventati impraticabili, le fonti di energia si sono prosciugate e l’umanità è scivolata nell'isolamento della barbarie. Tuttavia la magia ha iniziato a germogliare in poche, dotate persone, le quali sono educate come streghe dalle loro consorelle.

A chi non piacerebbe dominare la magia? Anche in un mondo dove le streghe devono stare attente a non finire sul rogo?

Il Codice della strega è uscito in tre puntate distinte (Kasia, Alina e Silla), riassunte in questo volume unico.

Acquista: Amazon

Autore
Federico Negri è nato a Torino nel 1972 e lavora a tempo (molto) pieno nell'area finanza di una grande multinazionale. Pubblica il suo romanzo d'esordio con qualche ritardo rispetto a quando se lo era proposto, poiché le vicende della vita lo hanno portato per alcuni anni lontano dal piacere della scrittura, pur rimanendo un avido e insaziabile lettore.

Lo ha sempre affascinato la potenza evocativa delle parole, capaci di far sognare, commuovere e gioire, a partire da semplici segni su una pagina bianca. In passato si è dedicato a scrivere di fantascienza, con alcuni incompiuti, e ha inoltre coltivato questa passione su blog, forum di fanfiction e di racconti fantasy.

Ha poi avvertito il bisogno di riprendere in mano un progetto di ampio respiro, che gli permettesse di esprimere le emozioni e le esperienze accumulate nel quotidiano, parlando di argomenti più vicini alla realtà vera, senza però perdere di vista la dimensione fantastica che da sempre lo affascina.

Il suo lavoro lo porta a essere quasi più tempo sull'aereo che con i piedi per terra, quindi ritagliare il tempo alla sua famiglia e ai suoi due bimbi per questa avventura è stato arduo, ma anche molto appassionante.

Presentazione "Non solo Nero Wolfe" di Francesca Secci - Festival Giallo Garda 30 settembre


mercoledì 28 settembre 2016

Questa volta tocca a te di M.J. Arlidge


Si preparavano a trascorrere tutta la vita insieme. Anime gemelle. E quando si ritrovano intrappolati, intontiti, faticano a comprendere tutto l’orrore della situazione. Niente cibo, niente acqua. Solo una pistola con un unico colpo in canna. Un criminale psicopatico narcotizza e rapisce delle coppie: le vittime si risvegliano disorientate, nessuno può sentire le loro urla.

Si disperano, si agitano, cercano in tutti i modi di uscire dalla prigione in cui sono incarcerate, fino a quando trovano una pistola e, accanto, un cellulare che comunica per SMS un ultimatum terribile: una delle due morirà, solo così l’altra potrà salvarsi. Per il killer è uno spettacolo a cui assistere, per le vittime un’insostenibile tortura psicologica.

Helen Grace e gli investigatori della centrale di polizia di Southampton indagano. Cercano il pazzo criminale tentando al tempo stesso di proteggere i sopravvissuti sotto shock. I rapimenti si succedono velocemente: una madre e una figlia, due colleghi di lavoro, due compagni di università... ma in che modo sono legati fra loro?

Helen lavora giorno e notte per trovare una relazione fra le vittime, per ipotizzare moventi... fino a quando intravvede un disegno mostruoso al quale non riesce nemmeno a credere...

Romanzo che mette a nudo la forza delle relazioni, le scelte più difficili, il significato del sacrificio, la difficoltà di continuare a vivere, Questa volta tocca a te ha un ritmo mozzafiato, che colpisce come un film e trasmette un’inquietudine profonda, come solo i thriller dei grandi maestri sanno fare.

Acquista: Amazon - Corbaccio

Autore
M.J. Arlidge lavora in televisione da oltre quindici anni ed è specializzato nella produzione di serie di alto livello. Negli ultimi cinque anni ha prodotto numerosi crime-serials per network inglesi e americani, fra cui Torn, The Little House, e Undeniable. Attualmente sta lavorando alla serie Silent Witness. Il suo primo romanzo, Questa volta tocca a te, pubblicato in Italia da Corbaccio, è diventato un caso editoriale ed è stato venduto in ventidue paesi.

Azrael di Pierluigi Porazzi


Il Teschio ha ripreso a colpire. La partita è ricominciata, e la posta in gioco è la morte.

Un misterioso assassino è pronto a colpire utilizzando lo stesso modus operandi del Teschio, il serial killer che agiva coperto da una inquietante maschera che gli è valsa il soprannome. Ma il Teschio è stato catturato, e attualmente è rinchiuso in un carcere di massima sicurezza.

Allora chi si nasconde dietro la maschera del killer? Chi uccide imitando i macabri rituali del suo predecessore? Qualcuno che sta mettendo in atto una vendetta nei confronti dell’ex agente e profiler Alex Nero? Un complice? Un imitatore? Un seguace? Chi è Azrael?

Questi sono gli inquietanti interrogativi a cui sarà chiamato a rispondere Alex Nero, insieme alla squadra di investigatori con cui ha già collaborato nelle precedenti indagini. 

In una società annichilita dalla crisi, sconvolta da scontri etnici e avvelenata dalla corruzione, una realtà di macerie, non tanto fisiche quanto morali e umane, il cacciatore diventa preda, nel delirio ossessivo di un uomo che ha concepito un folle piano di vendetta, dando inizio a una caccia all'uomo senza tregua, senza quartiere.

Per cercare di risolvere il caso, gli investigatori dovranno utilizzare tutte le loro risorse, scientifiche ma soprattutto umane, in un’indagine che metterà in pericolo tutti loro e condurrà a sacrifici dolorosi.

Con Azrael, sequel del suo fortunato esordio L’ombra del falco, Pierluigi Porazzi ha concepito un thriller cupo, serrato e avvincente, che si legge d’un fiato.

Acquista: Amazon - Marsilio

Autore
Pierluigi Porazzi, laureato in giurisprudenza, ha conseguito il titolo di avvocato e lavora presso la Regione Friuli-Venezia Giulia. È iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti dal 2003. Suoi racconti sono apparsi su riviste letterarie, in antologie e raccolte e in rete. Fa parte del progetto Sugarpulp.

Nel 2010 e nel 2013 ha pubblicato per Marsilio i romanzi L'ombra del falco e Nemmeno il tempo di sognare, in seguito usciti anche, rispettivamente, nelle collane Noir Italia (Il Sole 24 Ore, 2013) e Il Giallo Italiano (Corriere della Sera, 2014).

L'albero delle ossa di Greg Iles


Non è facile per Penn Cage essere un sindaco bianco, con un passato di avvocato e un padre accusato dell'omicidio di una donna nera, a Natchez, Mississippi, nel cuore del Sud americano dove certe ferite della Storia restano ancora aperte, e forse lo resteranno per sempre.

Ferite nate dalla violenza, dal razzismo, e dall'incomprensione: quel cuore nero della storia americana che ha avuto la sua incarnazione nel Ku Klux Klan e continua a pulsare anche nell'America di oggi, con nomi diversi ma intenzioni troppo simili. Come i Double Eagle, che al Ku Klux Klan si ispirano come se cinquant'anni di battaglie civili fossero trascorsi invano.

È con tutto questo – con il passato che non passa, e anzi ritorna – che Penn deve fare i conti, ma non solo. Come scoprirà a sue spese, la violenza razziale si insinua anche laddove dovrebbero regnare l'uguaglianza e il rispetto della legge: nelle stesse aule dei tribunali e negli uffici della polizia. 

Greg Iles, l'autore che più di ogni altro riesce a raccontare l'America delle battaglie tra neri e bianchi, e il tragico riverbero della Storia sugli eventi di oggi, ci regala un altro serratissimo legal thriller, che continua il racconto iniziato ne L'affare Cage, e mette in scena passioni, conflitti, onore e vergogna sul magnifico palcoscenico dell'America più profonda, e più ferita. Un grande romanzo, per mesi ai primi posti delle classifiche americane.

Acquista: Amazon - Piemme

Autore
Nato nel 1960 in Germania, è cresciuto a Natchez, Mississippi, dove vive tuttora e dove ha ambientato molti dei suoi romanzi.

Appassionato di musica, suona con i Rock Bottom Remainders: una band formata da soli scrittori, tra cui Scott Turow e Stephen King. I suoi thriller, amati da colleghi illustri come John Grisham, Clive Cussler e Dan Brown, sono bestseller pubblicati in più di 35 paesi. L'albero delle ossa è il secondo volume della trilogia cominciata con L'affare Cage, uscito nel 2015 da Piemme, e che presto diventerà una serie TV prodotta da Sony.

La coppia perfetta di B.A. Paris


Chiunque avesse l’occasione di conoscere Jack e Grace Angel penserebbe che sono la coppia perfetta. Lui un avvocato di successo, affascinante, spiritoso. Lei una donna elegante e una padrona di casa impeccabile.

Chiunque allora vorrebbe conoscere meglio Grace, diventare sua amica, scoprendo però che è quasi impossibile anche solo prendere un caffè con lei: non ha un cellulare né un indirizzo email, e comunque non esce mai senza Jack al proprio fianco.

Chiunque penserebbe che in fondo è il classico comportamento degli sposi novelli, che non vogliono passare nemmeno un minuto separati. Eppure, alla fine, qualcuno potrebbe sospettare che ci sia qualcosa di strano nel rapporto fra Grace e Jack.

E chiedersi per esempio perché, subito dopo il matrimonio, Grace ha lasciato un ottimo lavoro sebbene ancora non abbia figli, perché non risponde mai nemmeno al telefono di casa, perché ci sono delle sbarre alle finestre della camera da letto. E a quel qualcuno potrebbe venire il dubbio che, forse, la coppia perfetta in realtà è la bugia perfetta…

Con oltre 600.000 copie vendute in soli cinque mesi dall'uscita in libreria, La coppia perfetta è uno degli esordi più travolgenti dell'anno in Inghilterra. Grazie al ritmo serrato e alla straordinaria efficacia nello svelare i segreti oscuri di un matrimonio, ha entusiasmato sia i lettori sia gli editori di tutto il mondo, che si sono contesi i diritti di pubblicazione in aste agguerrite. Attualmente è in corso di traduzione in 30 Paesi.  


Autrice
Nata e cresciuta in Inghilterra, B.A. Paris si è trasferita in Francia per lavorare in una grande banca d'investimento. Ha poi deciso di dedicarsi all'insegnamento e alla narrativa e ha fondato una scuola di lingue. Il suo primo romanzo, La coppia perfetta, è stato pubblicato in Italia da Editrice Nord nel 2016.

Il rituale del male di Jean-Christophe Grangé


L’aria è malvagia sull'isola di Sirling, al largo della costa bretone. Un’aria salmastra, appiccicosa, in cui l’odore del mare si mescola alle immagini di un macabro rituale, al ricordo di un uomo, uno spietato serial killer dalla firma inconfondibile. L’Uomo Chiodo, però, ha smesso di colpire da più di quarant'anni. Nel 1971. A Lontano, nel cuore del Congo. Ma i segni di quei terribili omicidi emergono ora dal limbo del tempo in una base militare di fulgida tradizione.

Il corpo di un giovane cadetto, dilaniato da un’esplosione, viene ritrovato all'interno di un bunker. I rilievi del medico legale non lasciano dubbi: il corpo è stato trafitto da centinaia di chiodi arrugginiti, gli organi asportati, gli arti orrendamente mutilati. A occuparsi del caso, stranamente, non è la polizia militare, ma la prestigiosa squadra Omicidi di Parigi, guidata dal comandante Erwan Morvan.

Erwan è figlio di quel Grégoire Morvan che, proprio a Lontano, aveva messo fine alla scia di sangue dell’Uomo Chiodo, quello che sulle risorse minerarie del Congo ha costruito la propria fortuna e che ora, da una posizione defilata, comanda le leve della polizia francese. E mentre le vittime si moltiplicano e gli indizi si fanno via via più evanescenti, il fantasma dell’Uomo Chiodo torna a braccare i Morvan e a scuotere dalle fondamenta il buon nome di una famiglia in apparenza inattaccabile. Ben presto l’indagine costringe Erwan sulle tracce delle più oscure gesta di suo padre in Africa, trasformandosi in una sfida che oltrepassa le leggi dello spazio e del tempo, in cui nessuno è senza colpa e nessuno conosce la verità.

Una corsa sfrenata per salvare chi ama, che condurrà Erwan lontano dalla Francia, nel cuore del Congo oscuro e sanguinoso che ha tenuto a battesimo la sua stessa esistenza.

Acquista: Amazon

Autore
Jean-Christophe Grangé è autore di romanzi di grandissimo successo che hanno ampliato i confini del thriller tradizionale: Il volo delle cicogne, I fiumi di porpora, Il concilio di pietra, L'impero dei lupi, La linea nera, Il giuramento, Miserere, L'istinto del sangue. I suoi libri, tradotti in tutto il mondo e venduti in milioni di copie, sono pubblicati in Italia da Garzanti. Spesso sono stati portati sul grande schermo, e I fiumi di porpora ha vinto il Premio Grinzane Cinema 2007 per il miglior libro da cui è stato tratto un film.

La ragazza di Brooklyn di Guillaume Musso


Raphael – un giovane scrittore di successo, ora in crisi creativa, e ragazzo padre – da sei mesi ha una relazione con Anna. Anna è bella, dolce, intelligente, eppure nasconde qualcosa. Durante un weekend d’amore in Costa Azzurra, a sole tre settimane dal loro matrimonio, Raphael non riesce a trattenersi e, con insistenza, chiede ad Anna dettagli sul suo passato.

Anna, esasperata, mostra a Raphael un’immagine dalla galleria fotografica del suo tablet, urlando: Vedi questo? L’ho fatto io. Raphael inorridisce alla vista di quella immagine e fugge via. Un gesto di cui subito si pente. Ma al suo ritorno, Anna non è più lì.

Raphael la cerca sul cellulare, che risulta spento. Torna a Parigi, dove spera di ritrovarla, ma Anna non è a Parigi. Raphael la ama, è pronto a perdonarle tutto. Ma deve ritrovarla. Chiede aiuto a un suo amico, ex poliziotto, Marc Caradec. Insieme perquisiscono la casa di Anna, ma il buio diventa ancora più profondo, e il mistero sempre più denso: nell'appartamento trovano 400.000 euro in contanti e due carte di identità false.

Dunque Anna, forse, non è Anna; e le reticenze della donna sulla propria vita non erano senza motivi; e quell'immagine, spaventosa, rimane, per Raphael, una delle poche tracce da seguire per scoprire la verità sulla persona che ama.

Dopo il successo mondiale di Central Park, Guillaume Musso torna con un nuovo thriller, un’avventura inarrestabile tra la Costa Azzurra, Parigi e New York; ma La ragazza di Brooklyn è anche una storia d’amore folle, e il ritratto di una donna enigmatica che rimarrà a lungo nell'immaginario del lettore.

Acquista: Amazon - La nave di Teseo

Autore
Guillaume Musso è l’autore francese più letto al mondo. I suoi libri sono tradotti in 40 lingue e da anni è considerato uno dei più importanti scrittori di noir, grazie al successo di romanzi come Il richiamo dell’angelo e Central Park (Bompiani, 2014). Dal suo thriller fantastico L’uomo che credeva di non avere più tempo è stato tratto il film Afterwards con Romain Duris e John Malkovich.

Il canto degli innocenti di Piergiorgio Pulixi


Una serie di brutali omicidi perpetrati da adolescenti fra i dodici e i quindici anni sta mettendo in seria difficoltà la polizia. A indagare è il commissario Vito Strega, un brillante investigatore il cui lavoro è più una missione che un mestiere. Serve infatti un suo proprio ideale di giustizia più che le regole di procedura penale. È un poliziotto filosofico, attento alla psicologia dei criminali, più che uno sbirro d’azione. Ma è anche un uomo molto tormentato che combatte tra il desiderio di giustizia e l’abbraccio del Male.

I Canti del Male è una serie poliziesca composta da tredici episodi, di cui Il canto degli innocenti è il primo capitolo. Una serie ambiziosissima che racconterà un mosaico completo della malvagità in tutte le sue sfumature.

Acquista: Amazon - Edizioni E/O

Autore
Piergiorgio Pulixi è nato a Cagliari nel 1982. Fa parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto, di cui è allievo. Insieme allo stesso Carlotto e ai Sabot ha pubblicato Perdas de fogu (Edizioni E/O 2008), e singolarmente il romanzo sulla schiavitù sessuale Un amore sporco, inserito nel trittico noir Donne a perdere (Edizioni E/O 2010).

È autore della saga poliziesca di Biagio Mazzeo iniziata col noir Una brutta storia (Edizioni E/O 2012), miglior noir del 2012 per i blog Noir italiano e 50/50 Thriller e finalista al Premio Camaiore 2013, proseguita con La notte delle pantere (Edizioni E/O 2014), vincitore del Premio Glauco Felici 2015, Per sempre (Edizioni E/O 2015) e Prima di dirti addio (Edizioni E/O 2016).

Nel 2014 per Rizzoli ha pubblicato anche il romanzo Padre Nostro e il thriller psicologico L’appuntamento (Edizioni E/O), miglior thriller 2014 per i lettori di 50/50 Thriller e vincitore del Premio Prunola 2016. Nel 2015 ha dato alle stampe Il Canto degli innocenti (Edizioni E/O) primo libro della serie thriller I canti del male, vincitore del Premio Franco Fedeli 2015, del Premio Corpi Freddi Awards 2015 e del Premio Grotte della Gurfa 2016. 

Nel 2016 gli viene assegnato il Premio Serravalle Noir. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati sul ManifestoLeftMicromega e Svolgimento e in diverse antologie. I suoi romanzi sono in corso di pubblicazione negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito.

Il mistero della cattedrale di Miriam Briotti


Le trecento statue che accolgono i visitatori della cattedrale di Wells custodiscono un segreto. Gli antichi documenti ritrovati durante i lavori di restauro parlano chiaro, le arcate e i pilastri che hanno reso celebre la struttura nascondono una preziosa reliquia, un'ampolla che contiene il sangue di un sopravvissuto alla Morte Nera. Il professor Higgins è deciso a ritrovarla per ricavarne un vaccino rivoluzionario, ma i suoi buoni intenti si scontrano con gli interessi di una industria farmaceutica e della malsana sete di potere del suo amministratore delegato. Una lotta tra il Bene e il Male dagli esiti inaspettati.

Il romanzo avvolge il lettore in un’atmosfera misteriosa e affascinante. I personaggi e le ambientazioni sono capaci di portare il lettore esattamente nella scena descritta. Mistero, suspense e un pizzico di romanticismo rendono questo libro assolutamente irresistibile.  

Acquista: Amazon - Libromania

Autrice
Miriam Biotti è nata a Sondrio nel 1982, laureata in ingegneria meccanica ha iniziato a viaggiare per lavoro, e non ha mai più voluto smettere. Non solo, ha iniziato a raccontare delle sue avventure, dei posti meravigliosi attraverso il suo blog. Il motto che la guida è: Non è mai troppo tardi per essere ciò che avresti potuto essere.

Grado Giallo 2016 - Grado (GO) 29 settembre / 2 ottobre


martedì 27 settembre 2016

Le perfezioni provvisorie di Gianrico Carofiglio


Le giornate di Guido Guerrieri trascorrono in equilibrio instabile fra il suo lavoro di avvocato - un nuovo elegante studio, nuovi collaboratori, una carriera di successo - e la solitudine venata di malinconia delle sue ore private. Antidoti a questa malinconia: il consueto senso dell'umorismo, la musica, i libri e le surreali conversazioni con il sacco da boxe, nel soggiorno di casa.

Tutto inizia quando un collega gli propone un incarico insolito: cercare gli elementi per dare nuovo impulso a un'inchiesta di cui la procura si accinge a chiedere l'archiviazione. Manuela, studentessa universitaria a Roma, figlia di una Bari opulenta, è scomparsa in una stazione ferroviaria, inghiottita nel nulla dopo un fine settimana trascorso in campagna con amici.

Inizialmente Guerrieri esita ad accettare l'incarico, più adatto a un detective che a un legale. Poi, scettico e curioso a un tempo, inizia a studiare le carte e a incontrare i personaggi coinvolti nell'inchiesta. Tra questi, la migliore amica di Manuela, Caterina. Una ragazza dei suoi tempi giovane, bella, immediata al limite della sfrontatezza. L'avvocato, diviso fra imbarazzo e attrazione, si lascia accompagnare da lei nel ricostruire il mondo segreto di Manuela e le ragioni della sua scomparsa.

Acquista: Amazon - Sellerio

Autore
Gianrico Carofiglio ha scritto racconti, romanzi, saggi. I suoi libri, sempre in vetta alle classifiche dei best seller, sono tradotti in tutto il mondo. Ha inventato il popolarissimo personaggio dell'avvocato Guido Guerrieri, cui è stata dedicata una serie televisiva di successo.

Merkavah di Daniele Versari


96 d.C., Kashmir: un vecchio saggio riesce a mettere in salvo misteriosi rotoli manoscritti prima di andare incontro al proprio destino.

1203 d.C.: Papa Innocenzo III dirotta la Quarta Crociata verso la cristiana Costantinopoli per recuperare una preziosa quanto scomoda reliquia.

2010 d.C., Orvieto: una restauratrice e un anatomopatologo ritrovano sotto il Duomo un mucchio di ossa umane. Inizia la lotta contro il tempo e contro la confraternita dell'Ordo Custodum per svelare il mistero della reliquia rimasta nascosta per secoli.

2013 d.C.: la rivelazione del segreto: la Chiesa non sarà più la stessa.

Acquista: Amazon

Autore
Daniele Versari è nato a Livorno il 10 ottobre del 1974. Laureatosi in Medicina e Chirurgia nel 2000 a Pisa, ha conseguito la Specializzazione in Medicina Interna nel 2007 ed ha proseguito la sua carriera come assistente ricercatore fino al 2008, pubblicando come autore o coautore oltre 50 lavori scientifici su riviste nazionali ed internazionali. Dal 2004 al 2006 ha vissuto negli Stati Uniti, dove ha lavorato nell'ambito della ricerca cardiovascolare presso la Mayo Clinic di Rochester in Minnesota.

Prima del ritorno in Italia, si è sposato con Elena ad Arches Park, Parco Nazionale dello Utah. Da circa 2 anni lavora presso il dipartimento di Emergenza dell’Ospedale di Pescia, cittadina in provincia di Pistoia a circa 70 km da Livorno, dove tuttora vive. L’attuale occupazione gli consente di aver una maggiore quantità di tempo per dedicarsi alle sue passioni, quali viaggiare, leggere romanzi e saggi di storia medioevale, creare sculture di animali marini con materiali di riciclo (per lo più pezzi di legno recuperati dal mare e vecchi elettrodomestici).

Anche i lunghi spostamenti in macchina per recarsi al lavoro diventano un’occasione di lettura, grazie all'ausilio degli audiolibri. All'inizio del 2010 nasce per caso l’idea di scrivere un romanzo, che si concretizza dopo oltre un anno di accurate ricerche storiche e bibliografiche.

Ama il passato, vive il presente, non si cura molto del futuro, ma sogna di partire zaino in spalla e nessuna meta... naturalmente con la sua adorata Elena! Si definisce un Cristiano (di cultura) ateo (di fede). Ha un cane, un bouledogue francese, di nome Caffè (in onore della sua bevanda preferita).

La notte dei biplani di Davide Morosinotto


Dicembre 1915. Il Regno Unito e gli Imperi Centrali si combattono nella prima guerra mondiale. Il mondo però è diverso da come lo conosciamo: l’informatica ha precorso i tempi, portando allo sviluppo di una primitiva rete compunet.

Aerei, sottomarini e carri armati vengono guidati attraverso complessi computatori elettronici chiamati BOT, che si interfacciano direttamente con il cervello del pilota. Mentre le truppe si affrontano nel fango delle trincee, gli aviatori BOT vengono decimati da una misteriosa malattia. Per provare a debellare l’epidemia, i governi iniziano ad arruolare ragazzi adolescenti, che dimostrano una maggiore resistenza al virus.

Sullo sfondo del terribile conflitto globale si intrecciano le storie di tre amici molto diversi tra loro: Arthur Maddox, il rampollo di una ricca famiglia. Mary Tucker, la cameriera dei Maddox, che sogna di diventare una pilota, e infine John, che lavora con il padre nelle miniere di stagno ed è convinto dei propri ideali di pace.

Le loro vite scorrono tranquille tra le campagne della Cornovaglia, finché un giorno lo zio di Arthur scompare nel nulla lasciando ai ragazzi un enigmatico Congegno. È l’inizio di una grande avventura, che porterà i tre amici ad andare incontro al proprio destino.

Acquista: Amazon

Autore
Davide Morosinotto è nato nel 1980 vicino a Padova. Ha sempre voluto diventare uno scrittore, e da piccolo passava le ore di scuola a immaginare incredibili avventure e mondi fantastici. Ormai da molti anni vive a Bologna, dove scrive libri per ragazzi (ne ha pubblicati già moltissimi) e lavora come giornalista e traduttore di videogiochi. Ama i posti freddi e piovosi, camminare per città sconosciute e sogna di fare il giro del mondo con la sua moto.