Pagine

sabato 24 settembre 2016

I Racconti del Sangue e dell’Acqua di Daniele Picciuti


Tredici racconti ambientati nell’Italia misteriosa che si alimentano delle leggende e delle storie più care alla nostre tradizione. Narrazioni sospese tra realtà e incubo, in un immaginario composto da due cicli.

Il primo, il ciclo del sangue – che è linfa vitale dell’uomo e di ogni creatura animale – è aggressivo, violento, ghermisce spargendo rosso ovunque, quasi fosse un omaggio a Clive Barker.

Il secondo, il ciclo dell’acqua – che è fonte primaria di ogni forma di vita sulla Terra – indaga le paure umane, esplora il baratro della follia, fino a sprofondare nel disturbante così caro a H.P. Lovecraft.

Una raccolta che ha il sapore del migliore made in Italy, a dimostrare che, anche in un genere complesso come l’horror, le penne nostrane non hanno nulla da invidiare, per inventiva e atmosfere, a quelle d’oltreoceano.

Acquista: Amazon - Nero Press

Autore
Daniele Picciuti è romano, classe 1974, vincitore e finalista a numerosi concorsi letterari, ha all’attivo varie pubblicazioni in antologie multiautore. È Presidente dell’Associazione Culturale Nero Cafè. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Ritorno alla Mary Celeste (Dunwich Edizioni, 2013), La polvere del tempo (Nero Press, 2014), Terraluna (Runa Editrice, 2014), Virtual Flux e Room 12 (Delos Digital. 2014). R’lyeh. Dal profondo (Dunwich Edizioni, 2015), Clowns vs Zombies, scritto a quattro mani con Luigi Bonaro (Nero Press Edizioni, 2015).

A dicembre 2015 è uscito il romanzo Nero Elfico (Watson Edizioni), vincitore nel 2016 del Premio Cittadella come migliore romanzo Fantasy. I Racconti del Sangue e dell’Acqua, dopo l’esordio nel 2011 con Bel-Ami Edizioni, fa ritorno in libreria, in una formidabile edizione illustrata (in ben 40 tavole) da Roberta Guardascione, sotto il marchio Nero Press Edizioni. Il volume, nel 2013, ha vinto il concorso letterario Io Scrivo.

Nessun commento:

Posta un commento