Pagine

sabato 10 settembre 2016

Il villaggio degli assassini di Faith Mortimer


Protagonista de Il villaggio degli assassini è Diana Rivers, una scrittrice, attrice occasionale e detective dilettante.

In un pittoresco villaggio cipriota, un gruppo teatrale di espatriati si riunisce per discutere il prossimo spettacolo, ma quando si alza il sipario si verifica un omicidio. Un ricattatore tormenta i membri del gruppo che sono divisi da gelosie, rivalità, tensione sessuale e tradimenti.

Tutti sono alla ricerca della soluzione ai propri problemi, all'insaputa degli altri. Alcuni credono che tale soluzione sia l’omicidio. Riusciranno a trovare il ricattatore e quell'importantissimo libriccino nero che contiene il resoconto di tutti i loro misfatti?

Al ritrovamento di un cadavere, Diana Rivers si trasforma in detective, iniziando a compilare una lista di sospettati. Dopo che la polizia dà inizio alle indagini, uno dei sospettati viene trovato impiccato: si tratta di un altro omicidio o di un suicidio? È stato qualcun altro a impiccarlo? In seguito alla visita a casa di uno degli abitanti, viene scoperto un antico congegno utilizzato in passato dagli assassini. Che sia quella l’arma del delitto? È possibile che un assassino viva nel cuore di questo villaggio di montagna, che prima era un luogo pacifico e idillico?

Amore, odio, omicidio e drammaticità fanno parte di questo classico giallo storico. Con una lunga lista di sospettati, alcune svolte drammatiche e una strana falsa pista, il lettore viene lasciato col dubbio fino a quando non calerà il sipario.

Acquista: Amazon

Autrice
Faith Mortimer è nata a Manchester e ha studiato a Singapore e Hampshire, in Inghilterra. Ha lavorato come infermiera professionale e presso agenzie di viaggio e sportive. Faith è felicemente sposata e ha due figli. Scrive i suoi libri tra il sud dell'Inghilterra e Cipro.

Nessun commento:

Posta un commento