Pagine

martedì 6 settembre 2016

L'amore, quando uccide di Laura Roggero


Un gruppo di amiche parte per una crociera indetta dal club di appassionate di uncinetto, assolutamente ignare del fatto che quella che dovrebbe essere una vacanza rilassante si trasformerà, invece, in una crociera con delitto. Fra cadaveri, colpi di scena, romanticismo e risate, conoscerete gli esordi di una coppia di investigatori d'eccezione: Pilar Ribera e Xavier Torres.

Acquista: Amazon

Autrice
Laura Roggero nasce a Torino il 18 agosto 1978 e palesa la propria passione per la scrittura fin dai primi anni, quando - penna stilografica alla mano - riempie di inchiostro ogni superficie scrivibile di casa sua. Alle elementari propina alla maestra favole al posto dei temi, alle medie e alle superiori veri e propri racconti.

Appassionata di storie di fantasmi, di esoterismo, mistero, storia e tecnologia, divora libri polizieschi, fantasy e cyberpunk; ad un certo punto capisce che può evitare di aspettare il tema in classe per scrivere e inizia a produrre liberamente romanzi e racconti di vario genere dal noir al fantasy passando per la fantascienza ed il thriller.

Nel 2009 uno dei suoi racconti, Electri(city), viene pubblicato nella raccolta Respiri d'immagine, il che la porta a decidere di far leggere ciò che scrive anche ad altre persone che non siano i suoi amici e parenti. Fra il lavoro di contabile e i mille hobbies nei quali sfoga la propria creatività caotica, inizia a pubblicare su mEEtale e su The Incipit altri suoi racconti.

Nel Maggio 2013 esce in libreria il suo primo romanzo: Reality Twist, di cui Awake è il prequel. Gli autori che più la affascinano sono Kundera, Gibson, Vargas e Rankin; se non riuscirà ad arrivare ai loro livelli, si accontenterà di poter stringer loro la mano. Nel frattempo si allena a non provocare troppi disastri nel caso dovesse trovarsi al loro cospetto. 

Nessun commento:

Posta un commento