Pagine

venerdì 16 settembre 2016

Lo strano caso di Michael Farner di Lorenzo Sartori


La vita dello scrittore è dura, devi fare i conti con l’editore il pubblico e… i tuoi personaggi!

Per Michael Farner sono lontani i tempi in cui era uno scrittore di bestseller: oggi è sovrappeso, depresso, dimenticato dal pubblico e bistrattato dal proprio editore. Il motivo? Non riesce più ad uccidere i propri personaggi, bel problema per un autore di thriller. Quando Michael uccide un personaggio nelle sue bozze se lo ritrova infatti davanti in carne ed ossa, intenzionato a dargli il tormento fino a che non verrà riportato in vita. Ma questo è solo l’inizio dei guai per il povero scrittore…

Lo strano caso di Michael Farner è un racconto che ironizza su cliché e consuetudini del mondo dell’editoria spiazzando continuamente il lettore, portandolo a ribaltare più volte la sua prospettiva e suggerendogli che ci sono tanti modi diversi per osservare una realtà solo apparentemente lineare. Sarà lo scrittore ad avere l’ultima parola, uno dei suoi personaggi…o chi altro?

Acquista: Amazon - Nativi Digitali

Autore
Mi chiamo Lorenzo Sartori e sono nato qualche decade fa a Brescia, ma vivo tra Crema e Milano. Ho una laurea in giurisprudenza, ma ho scelto la via del giornalismo. Quindici anni fa ho fondato una rivista che si occupa di wargames, l'unica in Italia, e sono un game designer parecchio apprezzato anche all'estero.

Ho sempre avuto la passione per la Storia, ma anche per le storie. Storie che spesso sogno. Un giorno ho deciso di metterle nero su bianco.

Nessun commento:

Posta un commento