Pagine

mercoledì 19 ottobre 2016

2010: Odissea due di Arthur C. Clarke


Nove anni dopo il disastro, il relitto della Discovery vaga abbandonato nello spazio interplanetario, portando con sé i misteri del fallimento di quella missione.

Ora, una spedizione congiunta di astronauti russi e americani ha il compito di raggiungere la nave spaziale alla deriva e scandagliare la memoria di Hal 9000, l’intelligenza artificiale deviata che ha portato la Discovery alla rovina.

Perché il computer si è ammutinato? Che fine ha fatto l’equipaggio? Cosa ne è stato del comandante Bowman?

Quando anche una spedizione cinese è inviata verso il relitto, la missione di recupero si trasforma in qualcosa di più pericoloso e cruciale: in gioco c’è il futuro dell’universo, perché chi otterrà per primo le informazioni raccolte dall'equipaggio della Discovery riguardanti l’enigmatico monolite rinvenuto sotto la superficie lunare sarà destinato a governare il mondo.

Acquista: Amazon

Autore
Arthur C. Clarke è considerato uno dei più grandi autori di fantascienza della storia. I suoi romanzi, insigniti dei prestigiosi premi Nebula e Higo, hanno venduto milioni di copie nel mondo e segnato in modo indelebile lo sviluppo della fantascienza contemporanea.

Nessun commento:

Posta un commento