Menu

venerdì 14 ottobre 2016

Cono d'ombra di Paolo Delpino


Quando un misterioso killer uccide con una calibro 22 Antonio Bersaghi, proprietario della Polisystem, società che opera nel ricollocamento di aziende in crisi, le indagini si indirizzano subito verso le oscure manovre attorno alla vendita della Time Lock, un’azienda di Information Technology vicina al fallimento, di cui la vittima si stava occupando.

L’ipotesi sembra confermata quando l’assassino elimina anche Giorgio Trevisani, avvocato legato al clan Barroso, e si scopre che i brevetti missilistici della Time Lock fanno gola alla mafia russa.

L’ispettore della squadra investigativa Silvana Santi crede però che il vero movente degli omicidi debba essere cercato nel passato delle vittime, scontrandosi più volte con l’amica Alberta Drago, commissario della omicidi.

Calibro 22 è un killer a pagamento o un uomo in cerca vendetta? Per svelare la sua identità, le due donne saranno costrette a rischiare la vita e metteranno a dura prova il loro rapporto...

Acquista: Amazon

Autore
Paolo Delpino è uno scrittore di origini bolognesi classe ‘48 che vive a Milano. Ha pubblicato i romanzi di genere poliziesco: La città e la palude (0011 Edizioni, 2014), Il caso è risolto (Todaro Editore, 2013) e, come coautore con altre quattro autrici, Al civico 6 (Todaro Editore, 2010). Dello stesso genere, alcuni suoi racconti brevi sono apparsi sulla rivista Inchiostro di Verona e nel 2012 Manhattan al piombo è stato pubblicato da Tabula Fati Edizioni.

Nessun commento:

Posta un commento