Pagine

lunedì 17 ottobre 2016

Il ritorno del Golem di Giuliano Conconi


Petr Belak si trasferisce a Praga, per frequentare l’Università. Stabilitosi presso il quartiere ebraico, in una palazzina adibita a studentato, il giovane entra in contatto con Saul Leser, gioviale rappresentate della comunità semita, David Schmelke, losco allievo della scuola rabbinica e Tomas Kubala, allegro coinquilino.

I primi giorni trascorrono tra feste e visite della città, ma la spensieratezza è di breve durata: due efferati omicidi sconvolgono lo studentato. Nonostante le indagini della polizia si concentrino altrove, Petr sospetta di David Schmelke.

Perché il sinistro individuo di giorno rimane rinchiuso nella sua stanza e di notte si reca di nascosto alla Sinagoga? Quali verità cela l’antico cimitero ebraico? Tra leggende vecchie di secoli e segreti legati alla Cabala, il protagonista si muove sullo sfondo di una Praga occulta e dalle atmosfere gotiche, in un viaggio di sola andata verso il Male.

L’archetipo del Golem rivisitato in questo racconto gotico dai forti connotati storici e psicologici.

Acquista: Amazon

Autore
Giuliano Conconi nasce a Busto Arsizio, città dove risiede, il 21 aprile 1980. Avvocato e docente di diritto ed economia, inizia a scrivere nel 2013. Finalista in diversi concorsi letterari come Giovane Holden, 300 parole per un incubo, Premio Polidori per la Letteratura Horror, Premio Esecranda e vincitore nel 2014 del Premio Streghe e Vampiri, concorso grazie al quale firma un contratto editoriale per la pubblicazione di una raccolta di racconti inediti, di prossima uscita.

Con Nero Press Edizioni oltre a Il ritorno del Golem ha pubblicato in e-book due racconti all'interno delle raccolte Deep Love e True Halloween e una sua opera è racchiusa nell'antologia Horror Polidori Volume IIDa giugno 2015 cura la rubrica Nero History per il sito Nero CafèÈ membro dell’associazione culturale Nero Cafè e della Horror Writers Association.

Nessun commento:

Posta un commento