Pagine

sabato 12 novembre 2016

La vita è dura nei dettagli di Roberto Bonfanti


La vita spesso ci appare colma di difficoltà, non solo nei drammi e negli eventi traumatici che ci cambiano l’esistenza, ma anche nei piccoli gesti quotidiani, nello scorrere apparentemente invariabile dei giorni comuni.

La vicenda ruota intorno a uno studio grafico, alle persone che ci lavorano e ad altre figure secondarie, si concentra in uno spazio di tempo di circa due settimane. La narrazione è in prima persona e principalmente al presente, si articola in sette capitoli, ognuno affidato a un personaggio diverso.

Di cosa parla in realtà il romanzo? Non certamente di delitto e castigo. Non può neanche essere considerato un noir. Questa è solo la cornice. Parla di cambiamento. Nella vita di tutti i protagonisti del romanzo ci sono degli avvenimenti e delle situazioni che ne condizionano o ne hanno condizionato l’esistenza.

Alcuni affrontano i loro demoni e ne escono tutto sommato vincitori, altri non ci riescono. C’è una sorta di happy ending solo per Stefania e Claudio, a premiare la loro evoluzione. È un lieto fine sicuramente relativo, rimangono fra loro molti punti oscuri, molto non detto, ma in fondo questo è più verosimile di una perfetta quadratura del cerchio, cosa assai rara nella realtà. Un ruolo da protagonista in questo romanzo è riservato a Bonnie, forse è solo una motocicletta, ma...

Le vicende narrate in questo romanzo proseguono nel sequel: Cose che si rompono.

Acquista: Amazon
Autore
Sono nato nel secolo scorso. Anzi, nel millennio scorso. Sarà per questo che non mi sento più tanto giovane?

Di mestiere faccio il tecnico audio nel settore dello spettacolo. Ho da molti anni il vizio di scrivere, un po’ di tutto, racconti, poesie, riflessioni, ma solo negli ultimi tempi ho concretizzato in una forma più razionale le mie creazioni.

Ho autopubblicato alcuni libri e ebook: Come un granello si sabbia e altre storie (Racconti) - La conferenza mediatica del Professor Leonard Knowall (Saggio) - Storie di ordinaria fonia (Racconti legati al mio lavoro) - La vita è dura nei dettagli (Romanzo) - Cose che si rompono (Romanzo sequel del precedente). Ho iniziato il terzo romanzo della trilogia e prima o poi lo completerò. Forse.

3 commenti:

  1. Grazie per lo spazio su questa vetrina!

    RispondiElimina
  2. Consigliato. Potete leggere la mia recensione su massimoginestri.altervista.org o su massimoginestri.blogspot.it :)

    RispondiElimina
  3. Ho letto questo libro qualche tempo fa. È stato talmente forte il grado di coinvolgimento che mi ritrovavo a parlare come il protagonista. Fortemente consigliato

    RispondiElimina