Pagine

lunedì 21 novembre 2016

Il Tuffatore di C. Massimo Mangiola


Terre d'Enotria. 272 A.C. Poseidonia, nel mezzo di una profonda crisi sociale ed economica, risponde a questa decadenza, stravolgendo i precari equilibri politici interni e le alleanze con i popoli confinanti.

Neos di Tiro, nobile ed atleta di spicco della polis, si oppone, senza esitazione, al cambiamento in atto, al nuovo corso imposto dai potenti emergenti della città. Per questa coraggiosa scelta, il giovane polites è pronto a pagarne l'alto prezzo. Fino alle più estreme conseguenze.

Acquista: Amazon - Il Mio Libro

Autore
Massimo Mangiola è nato nel 1972 a Milano. Frequenta uno di quei licei classici vecchio stampo nell'antico e amato Sannio e si diploma nel lontano 1991. Si laurea, poi, in Economia e Commercio presso l'Università Federico II di Napoli. Lavora a Milano e Reggio Emilia. Attualmente vive a Salerno e lavora presso un istituto di credito. Da sempre affascinato dalla storia, dalla mitologia e dalla letteratura classica, con Il Tuffatore firma il suo primo libro.

Nessun commento:

Posta un commento