Pagine

sabato 12 novembre 2016

La Regina dei Leviatani di Marina Lo Castro e Fabrizio Cadili


Serie: Infernal Beast #3

Le giornate di Jean scorrono tranquille a São Sero, villaggio sorto in prossimità di una grattacielo in disfacimento all'interno della giungla amazzonica. Dopo un’esistenza difficile e violenta, vive finalmente sereno insieme alla sua famiglia, con il solo compito di proteggere i concittadini dalle bestie mostruose e dai selvaggi che popolano la foresta.

Jean è infatti un Cacciatore mutato dal Virus, che lo ha dotato di una resistenza straordinaria e di misteriose quanto letali Falci che scattano fuori dagli avambracci. Ma qualcosa cambia quando uno zeppelin con il simbolo dell’Illuminato atterra poco distante da São Sero.

A bordo vi è il Nobile Riberio che, con la scorta del mercenario Rice, invita Jean a partecipare al più grande spettacolo mai organizzato in un’Arena: lo scontro contro un Leviatano Corazzato. Per sconfiggerlo, però, servirà il lavoro coordinato dei migliori Cacciatori sul pianeta, e bisognerà convincerli a partecipare a un combattimento che sembra più un suicidio.  E il primo da persuadere sarà proprio Jean.

Infernal Beast è una serie di novelle autoconclusive e scritte da diversi autori che si svolgono nella stessa ambientazione post apocalittica a tinte steampunk. Non è necessario leggere le opere in ordine di uscita anche se ovviamente aiuta a comprendere meglio il mondo creato dagli autori coinvolti.

Acquista: Amazon

Autori
Entrambi classe ’82, sono nati e vivono a Catania dove Fabrizio Cadili lavora come operatore turistico e Marina Lo Castro, terminati gli studi in Filologia Moderna, è editor freelance e trascrittrice. Coppia affiatata anche nella vita, scrivono a quattro mani da diversi anni e molti dei loro racconti sono stati inseriti in antologie cartacee e digitali. 

Sono i vincitori, con il racconto Eater, del concorso L’evoluzione della farfalla, indetto dalla Origami Edizioni. Nel 2013, la Plesio Editore ha pubblicato il loro romanzo, Memorie degli Euritmi - Caesar, finalista al Premio Italia 2014.

Nessun commento:

Posta un commento