Pagine

sabato 19 novembre 2016

L'Acchiappamale di L. D. Blooms


Neve Bryce è una ragazzina introversa e sognatrice con una passione sfrenata per le cose oscure e spaventose, il naso sempre ficcato in un libro di Stephen King o Anne Rice, la testa piena di atmosfere alla Tim Burton e il brutto vizio di fare scherzi paurosi a tutti.

Il divorzio dei suoi genitori ha segnato una svolta spiacevole nella sua vita e in quella di suo fratello Nathan e di sua sorella Naomi, ma è stato il trasferimento nella minuscola e uggiosa Blushdove a divenire la fatidica goccia che fa traboccare il vaso.

Lontana dalla sua dorata vita a Los Angeles e dall'affetto del padre, Neve inizia a ribellarsi contro l’autorità materna e tra ragni, vermi e pipistrelli finti, porta il concetto di scherzo truculento ad un nuovo livello.

Nella cosiddetta Settimana delle Streghe, quella che precede la vigilia di Ognissanti, Neve riceverà un dono che la cambierà per sempre – un dono che esiste in ogni luogo e nessun luogo allo stesso tempo – e finirà con l’incontrare faccia a faccia le sue paure peggiori. 

Fra streghe, demoni, zombie, vampiri e ogni altro mostro mai vissuto dentro e fuori dalla sua immaginazione, Neve passerà una lunga notte di Halloween che non potrà mai essere dimenticata.

L’Acchiappamale, un dark fantasy halloweeniano, in cui ogni cosa può essere reale e la frase Dolcetto o Scherzetto? assume una nuova dimensione. 

Acquista: Amazon


Autrice
L. D. Blooms vive far far away in un regno fatto di incanto e oscurità a metà strada fra le profondità dell'universo e il suo cervello contorto. Sogna di conquistare il mondo una pagina alla volta, narrando di vicende dal cuore pulsante che spesso passano attraverso inquietanti mondi e ancora più spesso sperano di far sorridere ed emozionare chi legge. Quando non è irrimediabilmente persa dietro ad una delle sue storie, lavora come traduttrice ed editor.

Nessun commento:

Posta un commento