Pagine

sabato 10 dicembre 2016

Il giglio nordico di Alessandra Toti


Quando la fantasia travalica la ragione, lo fa spesso suscitando sensazioni intrise sia di leggerezza che di fantastiche magie, molto prossime a mondi impossibili. Tuttavia in questo romanzo la fantasia non si limita a essere una descrizione fantastica, perché si dimostra in grado di aprire la porta al desiderio di superare i propri limiti.

La storia che qui è raccontata non è dunque solo una bella storia, o se vogliamo una bella illusione, ma un modo per guarire dai propri mali, quelli che spesso si annidano dentro di noi. La magia racchiusa in questo libro non è più dunque solo una chimera, perché ha la capacità di creare un mondo prodigioso, quello che tramite l'amore sa curare gli uomini dalla loro tristezza.

Acquista: Amazon

Autrice
Alessandra Toti è nata a Sarnico (BG) il 26 Giugno 1988, dove risiede ancora tutt'oggi. Già alle scuole elementari le piaceva svolgere i temi assegnati alla classe, e durante la prima adolescenza si dilettava a scrivere racconti con protagonisti personaggi di cartoni animati e fumetti. Ma, appassionata di lettura fantasy, ha deciso di dedicare il suo tempo a nutrire questa passione, scrivendo lei stessa piccole collane ispirate al genere, mettendovi anche un tocco di realtà.

Nessun commento:

Posta un commento