Pagine

venerdì 9 dicembre 2016

Io sono leggenda di Richard Matheson


Robert Neville torna a casa dopo una giornata di duro lavoro. Cucina, pulisce, ascolta un disco, si siede in poltrona e legge un libro. Eppure la sua non è una vita normale. Soprattutto dopo il tramonto. Perché Neville è l’ultimo uomo sulla Terra. L’ultimo umano sopravvissuto, in un mondo completamente popolato da vampiri.

Nella solitudine che lo circonda, Robert esegue la sua missione, studia il fenomeno e le superstizioni che lo circondano, cerca nuove strade per lo sterminio delle creature delle tenebre. Durante la notte se ne sta rintanato nella sua roccaforte, assediato dai morti viventi avidi del suo sangue.

Ma con il sorgere del sole è lui a dominare un gioco crudele e di meccanica ferocia, scandito dalle luci e dalle ombre di un tempo sempre uguale a se stesso e che impone la ripetizione di un rituale sanguinario. In questo mondo Neville, con la sua unicità, si è già trasformato in leggenda.

Acquista: Amazon

Autore
Richard Matheson (Allendale, 20 febbraio 1926 – Los Angeles, 23 giugno 2013) è stato autore di romanzi e racconti che hanno forgiato il gusto e le tendenze del fantastico contemporaneo. La sua opera è caratterizzata da un realismo rigoroso e da un’attenzione commossa a quell'umanità marginale soggiogata da un potere, da un sistema, da una volontà che assumono caratteri mostruosi.

Autore di alcuni degli episodi più memorabili di Ai confini della realtà, ha visto diversi suoi romanzi e racconti adattati per il grande schermo, tra questi Io sono leggenda, Tre millimetri al giorno e Io sono Helen Driscoll, tutti pubblicati da Fanucci Editore. Nel corso di una carriera durata oltre cinquant'anni, Richard Matheson ha vinto numerosissimi premi, tra cui l'Edgar Allan Poe e un premio Bram Stoker alla carriera.

Nessun commento:

Posta un commento