Pagine

domenica 11 dicembre 2016

L'occhio del male di Joyce Carol Oates


In questa raccolta Joyce Carol Oates offre al lettore quattro racconti sull’amore, mostrando fino a che punto possono arrivare le persone per trovarlo, tenerlo e a volte mettervi fine, e continua la sua esplorazione degli angoli più bui e disturbanti della natura umana.

Nel primo racconto della raccolta incontriamo Mariana, la quarta giovane moglie di un noto intellettuale. Quando una notte la sfacciata prima moglie del marito va da loro, Mariana scopre una terribile verità che minaccia il suo matrimonio e la sua stessa sanità mentale.

Allo stesso modo tutte le storie che compongono la raccolta raccontano legami d’amore in cui la tensione, il segreto, la violenza dei legami e delle passioni catturano il lettore in una suspense continua.

Recensione: Thriller Nord

Acquista: Amazon

Autrice
Nata nel 1938 a Lockport vicino a New York, Joyce Carol Oates ha scritto romanzi, raccolte di racconti e di poesie, lavori teatrali e saggi critici. Dal 1977 insegna all'Università di Princeton. Nel corso della sua carriera, ha ottenuto il National Book Award e il PEN/Malamud Award. È unanimemente riconosciuta come una delle voci più importanti della letteratura mondiale contemporanea.

Nessun commento:

Posta un commento