Pagine

venerdì 16 dicembre 2016

Zona pericolosa di Lee Child


Nome: Jack Reacher, ex agente della polizia militare, un vero duro, distintosi per coraggio e onestà nelle molteplici azioni in cui è stato impegnato, fino a diventare una leggenda vivente. Luogo: Margrave, una tranquilla cittadina della Georgia rurale, dove nulla sembra accadere e tutto pare avvolto nel più assoluto anonimato.

Ora, quasi per caso, sull'onda di un vago ricordo che riaffiora alla sua memoria, Jack Reacher giunge a Margrave proprio nel momento in cui la polizia scopre un efferato delitto. Ma, quel che è peggio, in breve le indagini sembrano far convergere su di lui tutti i sospetti.

Chiuso nella prigione della contea, Jack dovrà dimostrare – fino a prova contraria – la propria innocenza a un’intera comunità che lo ha già condannato. Del resto, chi meglio di uno sconosciuto, giunto a turbare la quiete di Margrave con il suo misterioso passato, può essere accusato di un crimine così orrendo?

Ma, dietro l’ovattato perbenismo, la cittadina, ancora incredula e stordita per quanto è accaduto, nasconde una realtà ben più cinica e torbida, nella quale si muovono strani personaggi: una giovane e bella poliziotta assetata di giustizia che s’innamora di Jack; un detective nero privo di scrupoli e pronto a tutto; un bancario che nasconde uno scandaloso e inconfessabile segreto.

E la faccenda si complica quando un nuovo elemento sembra aggravare ancor più la posizione dell’ex poliziotto. Quale legame lo univa alla vittima? Quale oscuro sortilegio l’ha condotto in quel vicolo cieco? E come uscire da una zona pericolosa che per lui, a ogni passo, sembra trasformarsi in una trappola senza scampo? 

In questo esordio narrativo ad alta tensione, Lee Child si dimostra degno dei migliori maestri del thriller. Abile nelle descrizioni e nella caratterizzazione dei personaggi, egli riesce a fondere mirabilmente suspense e colpi di scena in una miscela esplosiva di emozioni, coinvolgendo dall'inizio alla fine il lettore nel suo sottile labirinto fatto di ipotesi e di trepide attese.

Acquista: Amazon

Autore
Lee Child è nato a Coventry, in Inghilterra, nel 1954. Dopo aver lavorato per vent'anni come autore di programmi televisivi, nel 1997 ha deciso di dedicarsi alla narrativa: il suo primo libro, Zona pericolosa, è stato accolto con un notevole successo di pubblico e critica, e lo stesso è accaduto per gli altri romanzi d’azione incentrati sulla figura di Jack Reacher, personaggio definito dall'autore un vero duro, un ex militare addestrato a pensare e ad agire con assoluta rapidità e determinazione, ma anche dotato di un profondo senso dell’onore e della giustiziaLee Child vive negli Stati Uniti dal 1998.

Nessun commento:

Posta un commento