Pagine

venerdì 6 gennaio 2017

Fuori dalla tela del ragno di Elide Ceragioli


La Squadra è alla quarta indagine, ma le difficoltà crescono. Si verifica una serie di omicidi, sparsi per l’Italia, senza un nesso apparente, accomunati solo dalla firma dell’assassino, che etichetta le sue vittime con una sparachiodi.

I problemi personali dei sei ispettori hanno una parte rilevante nel complicare le cose, ma mentre le questioni private, anche se a prezzo di sofferenze non trascurabili, si avviano verso traguardi non scontati, alla soluzione del caso contribuiscono aiuti insperati, ma risolutivi. 

Un hacker, un pompiere e una psicologa, ognuno a modo suo, aggiungono tessere al mosaico che alla fine rivelerà il volto dell’insospettabile serial-killer. La ragnatela, che sembrava aver irretito La Squadra, si spezza e, come sempre, a vincere veramente saranno i valori umani che rendono i professionisti persone, i colleghi amici, i tecnici uomini.

La Squadra conclude un suo ciclo: avrà occasione di ricominciare ed offrirci nuove indagini e avventure intrise di umanità?

Acquista: Amazon

Autrice
Elide Ceragioli, medico neuropsichiatra-infantile, nata a Massa nel 1954, vive alle porte di Firenze. Felicemente sposata dal 1982, ha due figli: Andrea e Chiara. Occupa il tempo libero in attività di volontariato. La sua prima uscita in libreria risale agli anni ‘70 con Cristiana a modo mio.

Nessun commento:

Posta un commento