Pagine

giovedì 19 gennaio 2017

I profili dell'assassino di Riccardo Cesca e Emanuele Bossi


SerieIl principe nel ghiaccio #2

Sono passati 14 anni dai cruenti omicidi che hanno sconvolto una piccola comunità montana canadese. Rachel Taylor è scomparsa nel nulla. Il suo ex marito, Bruno Valenti, si è lasciato il passato alle spalle ed è diventato un profiler di rilievo internazionale, richiesto da Interpol ed FBI per risolvere una serie di efferati omicidi compiuti in Europa e negli Stati Uniti.

I delitti sembrano essere opera di una coppia di psicopatici che, con sgomento degli investigatori, hanno un legame biologico proprio con Valenti. Questa scoperta motiverà ancora di più il profiler italiano nella sua volontà di mettere fine alla scia di sangue. 

Sembra che il cappio della legge possa essere finalmente stretto attorno al collo di chi si è macchiato di crimini orrendi, ma non sempre tutto accade come lo si immagina. Bruno si troverà costretto a lottare con le sue motivazioni e a scendere a patti con i suoi sentimenti. I profili dell'assassino lo metteranno a dura prova...

Acquista: Amazon

Autori
Riccardo Cesca è l’ideatore della trama e il primo autore. Ha svolto studi teatrali e criminologici avendo conseguito un diploma accademico in Scienze Investigative. Unisce quindi nelle sue creazioni la formazione avuta frequentando i due mondi. Ciò ha permesso alla trama di ricalcare fedelmente la realtà delle cose, per poi descriverla con quella drammaticità e profondità umana tipica dell’ambiente teatrale. Inoltre, conoscendo le dinamiche del mondo dello spettacolo, ha potuto facilmente adattare e rivedere la sua creatività anche in funzione cinematografica. E’ per questo motivo che si propone sia come autore che come regista per la sua Opera Prima.

Emanuele Bossi, secondo autore. Proviene invece dal mondo della ricerca accademica in campo strategico internazionale. Il suo contributo sta nell'analisi e nel potenziamento della trama e nella elaborazione del testo. Appassionato di letteratura noir dell’ottocento britannico, ha contribuito a rendere con efficacia letteraria situazioni, ambientazioni e profili umani concepiti dalla fantasia del primo autore. Suo ulteriore progetto è quello di scrivere e condurre format legati alla cultura noir, all'arte e al made in Italy sotto il profilo culturale, enogastronomico e dello svago. Ha già svolto monografie e pubblicazioni su riviste scientifiche di settore.

Nessun commento:

Posta un commento