Pagine

sabato 14 gennaio 2017

Polvere & Ombra di Gianluca Ascione


Ammanettato al proprio letto, travestito da donna e con un foulard stretto intorno al collo. Così viene rinvenuto, dalla sua vicina di pianerottolo, il corpo senza vita di uno stimato professore universitario che vive nei pressi delle antiche mura che circondano il centro storico di Treviso. Unico testimone, un pappagallo dalle piume coloratissime e il becco indisponente.

A indagare sul caso l'ispettrice, anzi, l'ispettore Rita Giannetti (odiava quando la chiamavano ispettrice; lei era un ispettore della Polizia di Stato, esigeva rispetto), poliziotta tosta ma anche donna piena di fragilità e, suo malgrado, l'investigatore privato Emidio Galasso, un ex collega maldestro e farfallone che si è congedato perché refrattario alle gerarchie.

Insieme scopriranno che spesso le apparenze ingannano, e che scavando sotto la superficie si può portare alla luce una verità inaspettata. Una verità dura e scottante raccontata con ironia graffiante e a tratti irriverente.

Acquista: Amazon

Autore
Gianluca Ascione è nato a Treviso, dove vive, nel 1975. Nel 2008 ha vinto il Premio Gran Giallo Città di Cattolica, ideato nel 1973 da Enzo Tortora, col racconto Fino all'ultimo respiro (ed. I Gialli Mondadori). Nel 2009 ha vinto il concorso per scrittura teatrale Reciprocittà - parlami di me. Nel 2010 e` stato finalista del Premio Nazionale Trichiana - Paese del Libro, edito nella raccolta antologica L'appuntamento (ed. Kellerman). Nel 2012 ha vinto il Premio Gran Giallo di Romagna. Nel 2013 un suo inedito è stato pubblicato nella raccolta antologica Montevarchi in giallo e ha pubblicato il suo romanzo d'esordio Gocce di silenzio (ed. Tindari - Patti).

Nessun commento:

Posta un commento