Menu

mercoledì 15 febbraio 2017

Lontano dalla verità di Linwood Barclay


A Promise Falls, il crollo dello schermo di un drive-in causa la morte di quattro persone. Sembrerebbe una tragica fatalità, ma qualcosa nelle indagini non torna: molte le circostanze spiegabili solo riducendole a casualità, troppe le coincidenze sospette. 

Quando la figlia di una delle vittime chiede all'investigatore privato Cal Weaver di indagare su una recente intrusione nella casa di suo padre, la scoperta di una stanza segreta nel piano interrato spalanca scenari torvi e inaspettati. A cosa serviva quella stanza? Perché qualcuno ha cercato di penetrarvi furtivamente?

Il detective Barry Duckworth, impegnato nella risoluzione di due casi di omicidio risalenti ad anni prima, sospetta che tra quei delitti e la scia di morte che sta turbando Promise Falls ci sia un sinistro collegamento, una linea rossa che unisce un passato inquietante e un presente non meno pericoloso.

Ma un’altra vittima è destinata a cadere sotto i colpi di un assassino senza volto, perché il baratro nel quale la cittadina sta per sprofondare è ben più profondo di quanto si creda. Un’indagine serrata e imprevedibile che si spinge fino al cuore più oscuro della verità. Un viaggio di sola andata verso la più lucida delle follie.

Acquista: Amazon

Autore
Nato negli Stati Uniti, è cresciuto e vive in Canada. Dopo una laurea in Lettere, ha iniziato a collaborare con varie testate, tra cui il Toronto Star, su cui ha tenuto una rubrica fissa dal 1993 al 2008, quando si è ritirato per dedicarsi interamente al mestiere di scrittore. Senza dirsi addio, tradotto in oltre trenta lingue, è stato un bestseller in tutto il mondo e addirittura il libro più venduto del 2008 in Gran Bretagna. Successo replicato da Il vicino di casa, vincitore dell’Arthur Ellis Award (il principale premio riservato ai thriller in Canada), e da Prima che sia troppo tardi.

Il blu di Marte di Kim Stanley Robinson


Mari e fiumi si sono formati sulla superficie di Marte e il pianeta rosso è ormai solo un retaggio del passato, nulla di più lontano dalla landa desolata e inospitale degli albori dell’espansione interplanetaria.

Eppure c’è chi, come i Rossi, rimpiange il tempo in cui erano le aride sabbie a ricoprire la superficie marziana. Per loro, la ribellione a chi ha fatto di Marte una sorta di nuova Terra è l’unica via contro l’oblio che ha cominciato a inghiottirne la storia, soprattutto ora che un nuovo pericolo minaccia di cancellare per sempre qualsiasi retaggio del passato.

Sulla Terra, una catastrofe di dimensioni apocalittiche ha messo in ginocchio la popolazione già stremata da inquinamento e sovraffollamento. Marte sta per essere investito da una massiccia ondata migratoria, un’emergenza che rischia di compromettere il delicato equilibrio tra le fazioni in campo e scatenare una guerra interplanetaria cruenta e definitiva.

Il capitolo conclusivo di un’avventura appassionante e visionaria, una pietra miliare della narrativa SciFi.

Acquista: Amazon

Autore
Kim Stanley Robinson è nato nel 1952 in Illinois e si è laureato in letteratura inglese con una tesi su Philip K. Dick. Appassionato di alpinismo, vive a Davis, in California. I suoi romanzi sono stati insigniti di prestigiosi riconoscimenti, tra cui il premio Hugo, il premio John Wood Campbell Memorial, e il premio World Fantasy. Con Il rosso di Marte, primo capitolo di una trilogia che ha segnato la narrativa fantascientifica americana e non solo, ha vinto i prestigiosi premi BSFA e Nebula.

mercoledì 8 febbraio 2017

Yesterday's Gone - Stagione 2 di Sean Platt e David Wright


SerieYesterday's Gone #2

Coloro che per uno scherzo del destino sono stati condannati a un’esistenza desolata e pericolosa su quello che un tempo era considerato il mondo degli uomini, sanno di avere un conto in sospeso con il male oscuro e sconosciuto che li ha scelti come vittime.

Sono soli e abbandonati a sé stessi, eppure inscindibilmente legati a coloro con cui condividono la sorte, uomini che un tempo avrebbero forse disprezzato e che ora invece considerano l’unica speranza rimasta in quel nuovo universo, dominato da forze insondabili e nemiche. Brent, Luca, Charlie, Boricio...

Stupefatti e frastornati, in un estremo tentativo di riallacciare i fili che li legano a un passato che temono di aver definitivamente perso, si appoggiano l’un l’altro sotto il peso della paura più penetrante e della desolazione più cupa. Perché sulla loro strada, ad attenderli, c’è la più ancestrale e pericolosa delle minacce: l’ignoto.

Un viaggio senza ritorno al di là dell’immaginazione, oltre i limiti stabiliti dalle paure.

Acquista: Amazon

Autori
Sean Platt ama scrivere libri ancor più che leggerne, per questo la sua produzione è così prolifica: pubblica con diversi pseudonimi e attraverso collettivi. Ha firmato la serie Yesterday’s Gone insieme ai co-autori David Wright e Johnny B. Truant, del collettivo Inkwell, da lui fondato.

David Wright è scrittore, fumettista e blogger. Lavora sulla commistione di generi e saperi, dando vita a opere eclettiche e originali.

La bugia perfetta di Emily Elgar


Quando Cassie Jensen arriva nel reparto di terapia intensiva al St Catherine’s Hospital, Alice Marlowe, l’infermiera che si occupa delle sue cure, ne rimane inspiegabilmente affascinata. Quella fragile donna è stata trovata gravemente ferita in un canale lungo la strada, investita da un’auto pirata, ma il suo cuore nasconde qualcosa di tormentato e oscuro.

Nello stesso reparto, Frank Ashcroft ha appena riaperto gli occhi dopo due mesi di coma. Solo un riflesso nervoso, pensano i medici, ma Alice è convinta che il paziente percepisca e comprenda quanto gli accade intorno. È Frank l’unico testimone dei dialoghi tra Cassie e le persone che vanno a trovarla.

È lui a ricostruire nella propria coscienza, ora di nuovo vigile, un quadro di rancori, ossessioni morbose, rapporti familiari deteriorati, e a mettere insieme gli elementi che potrebbero far luce su quanto è accaduto a Cassie quella notte, sul ciglio di quella strada. Ed è Frank l’unico custode di un pericoloso segreto. Ma Frank è paralizzato nel suo letto, del tutto incapace di comunicare...

Acquista: Amazon

Autrice
Emily Elgar è cresciuta nelle Cotswolds e ha studiato a Edimburgo, dove ha conseguito il diploma in scrittura creativa presso la Faber Academy. Prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura, ha viaggiato molto lavorando per una ONG. Attualmente vive a Londra con il marito. La bugia perfetta è il suo romanzo d’esordio.

mercoledì 1 febbraio 2017

Yesterday's Gone - Stagione 1 di Sean Platt e David Wright


SerieYesterday's Gone #1

Non riuscite a fare a meno di The Walking Dead, Dexter, True Blood, Lost o American Horror Story? Questo è il libro per voi. Il primo thriller post-apocalittico concepito e scritto come una serie TV.

È alle 02:15, in piena notte, che accade. Ma solo al risveglio l’umanità – o quel che ne resta – se ne rende conto. Il mondo è deserto, gli uomini che lo popolavano dissolti nel nulla. Familiari, amici, conoscenti, vicini di casa... sono tutti scomparsi, come non fossero mai esistiti. Non rimane che una manciata di sopravvissuti.

Confusi, vagano aggrappandosi alle ultime tracce lasciate da un passato ormai cancellato: un giornalista perduto tra le vie di una New York spettrale, alla ricerca della moglie e del figlio; un serial killer improvvisamente a corto di vittime; una madre che cerca di proteggere tutto ciò che le è rimasto, la propria figlia, e pochi altri disperati condannati a quella sorte.

Eppure, tra loro c’è anche chi ha sognato quel giorno per anni, un mondo disabitato come premessa di una nuova età dell’oro. Ma in quella landa desolata e sterile, qualcuno – o qualcosa – li osserva, e attende il momento propizio per entrare in scena...

Un’umanità perduta, in cerca di risposte a domande che nemmeno conosce. Uno scenario post-apocalittico nuovo ed emozionante.

Acquista: Amazon

Autori
Sean Platt ama scrivere libri ancor più che leggerne, per questo la sua produzione è così prolifica: pubblica con diversi pseudonimi e attraverso collettivi. Ha firmato la serie Yesterday’s Gone insieme ai co-autori David Wright e Johnny B. Truant, del collettivo Inkwell, da lui fondato.

David Wright è scrittore, fumettista e blogger. Lavora sulla commistione di generi e saperi, dando vita a opere eclettiche e originali.

Evermen - La reliquia nascosta di James Maxwell


SerieEvermen #2

Il Male non è mai stato così vicino al trionfo...

Con il destino della loro terra ancora incerto, un nuovo pericolo si erge sul cammino dei fratelli Ella e Miro. Il primate e gli eserciti a lui alleati marciano compatti contro le roccaforti dei nemici, pronti a spazzare via ogni tentativo di riconquista della perduta libertà.

Nonostante le reliquie degli Evermen, custodite un tempo sul monte Stonewater, siano state distrutte, il primate è venuto a conoscenza di uno dei segreti che da tempo immemore aleggiavano su quelle antiche terre: un libro oscuro, conservato nel Pinnacolo, la sommità fortificata del monte, parla di un oggetto prodigioso, una reliquia perduta che assicurerebbe a chi ne venisse in possesso la facoltà di produrre l’essenza, il liquido necessario a ricavare l’elisir, una pozione in grado di conferire qualsiasi potere.

Ella, Miro e i loro alleati sanno che le sorti dell’impero sono legate alla misteriosa reliquia. Se cadesse nelle mani del primate, il futuro luminoso del mondo rischierebbe di essere cancellato per sempre.

Il secondo capitolo di una saga prodigiosa, l’avventura irripetibile di due fratelli a cui il destino ha affidato il compito di salvare il mondo. Un bestseller internazionale. Una lettura obbligata per chi ha amato le saghe di John Gwynne e Jeff Wheeler.

Acquista: Amazon

Autore
James Maxwell è cresciuto nell'incantevole Bay of Island, in Nuova Zelanda, e ha studiato in Australia. Fin da piccolo, ha divorato romanzi di fantascienza e classici del fantasy e il suo amore per i libri si è tradotto in una passione per la scrittura, che coltiva da quando ha undici anni. Ventenne, ha deciso di partire alla scoperta del mondo. Ha vissuto a Londra, Austria e Malta. Quando non scrive o non è in viaggio, James Maxwell si diletta tra vela, snowboard, chitarra classica e cucina francese.