Pagine

giovedì 20 aprile 2017

2061: Odissea tre di Arthur C. Clarke


Un messaggio misterioso inviato sulla Terra dai recessi del sistema solare intima agli uomini di tenersi lontano da Europa, l’inesplorato satellite di quello che un tempo era il pianeta Giove. Chi si cela dietro quel messaggio? E chi sono i responsabili del dirottamento dell’astronave Galaxy proprio sulla superficie proibita del satellite?

La missione di soccorso e recupero è affidata all'equipaggio della Universe, uomini esperti reduci da un atterraggio senza precedenti sulla cometa di Halley. Tra loro l’ultracentenario Heywood Floyd, l’unico ancora in vita tra coloro che avevano preso parte alla spedizione della Leonov nel 2010.

Intanto su Europa, Chris Floyd, secondo ufficiale della Galaxy e nipote di Heywood, nota alla base di un enorme monolito quello che a tutti gli effetti sembra un insediamento. Sarebbe la prova dell’esistenza di forme di vita avanzata sul satellite, una scoperta strabiliante e insperata che darebbe un senso a interrogativi rimasti per decenni senza risposta.

In realtà, Chris Floyd non può immaginare che Europa custodisce un segreto da cui dipende il futuro dell’intero sistema solare... E che qualcuno vuole rimanga sepolto.

Acquista: Amazon

Autore
Arthur C. Clarke è considerato uno dei più grandi autori di fantascienza della storia. I suoi romanzi, insigniti dei prestigiosi premi Nebula e Higo, hanno venduto milioni di copie nel mondo e segnato in modo indelebile lo sviluppo della fantascienza contemporanea.

Nessun commento:

Posta un commento