Pagine

giovedì 20 aprile 2017

Wrath - Nuove alleanze di John Gwynne


Serie: La fede e l'inganno #4

Nelle Terre dell’Esilio, le conseguenze della guerra hanno raggiunto il punto di non ritorno. Re Nathair controlla ormai la fortezza di Drassil, nascosta nel cuore della Foresta di Forn, e tre dei Sette Tesori sono nelle sue mani. Alleatosi con Calidus e con la perfida regina Rhin, è disposto a tutto pur di conquistare i restanti quattro Tesori, che gli permetterebbero di acquisire la facoltà di aprire il portale verso l’Oltremondo.

Corban, l’unico in grado di opporsi ai piani del re, è stato fatto prigioniero dai guerrieri Jotun, giganti che terrorizzano le schiere nemiche. Con il suo esercito in rotta, Corban deve trovare una via di fuga e nuovi alleati, ma quale delle fazioni in guerra appoggiare? Chiamare al proprio fianco bellicosi giganti potrebbe rivelarsi la scelta giusta?

Qualunque sarà la sua decisione, Corban dovrà fare i conti con Nathair e i suoi alleati. La sua vita è appesa a un filo, e con essa il destino delle Terre dell’Esilio, perché quella che sta per essere combattuta è l’ultima delle battaglie, la più cruenta e sanguinosa.

Il capitolo conclusivo di un viaggio fantastico ed emozionante. Lo scontro finale di una saga epica, destinata a riscrivere le regole della letteratura fantasy.

Acquista: Amazon

Autore
John Gwynne è nato a Singapore dove suo padre era di stanza con la Royal Air Force, e in seguito ha viaggiato molto, spostandosi ogni tre anni. Ha lavorato, fra l’altro, in una fabbrica di saponi, in un ristorante francese in Canada e ha suonato il contrabbasso in una band rock’ n' roll. Attualmente vive con la moglie e i loro quattro figli nell’East Sussex.

La serie La fede e l’inganno è composta dai romanzi Malice - La guerra degli dei, vincitore nel 2013 del David Gemmell Morningstar Award per la migliore opera d’esordio, Valour - L’astro splendente, finalista nel 2015 al David Gemmell Legend Award per il miglior romanzo fantasy, e Ruin - La lancia di Skald.

Nessun commento:

Posta un commento