Menu

giovedì 7 settembre 2017

L'inferno è buio e freddo di Gabriella Grieco


L’inferno è buio e freddo è un thriller ambientato in una zona imprecisata dell’Italia. È il sequel del romanzo La morte è un’opzione accettabile, pubblicato nel 2013 da I Sognatori. La trama è la seguente: Isabella (protagonista del primo episodio) si è ricostruita una vita. Una notte, mentre sta guidando, per poco non investe una ragazza sbucata dal nulla. La ferisce soltanto, per fortuna. La ragazza è spaventata, sta fuggendo ma inizialmente il romanzo non spiega da chi né per quale ragione. La domanda resta in sospeso.

Superato il prologo, l’azione si sposta altrove e i personaggi cambiano. Il romanzo descrive un poveruomo abbandonato a se stesso in un luogo (buio e freddo) dal quale non può fuggire. Non vede nulla, non sente nulla, non sa come ci è finito e perché. Sa solo che, come la ragazza dell’incipit, anche lui avverte la necessità di fuggire. Quale sia il rapporto fra i due e in che modo influenzerà il plot, sta ai lettori scoprirlo.

Acquista: Amazon


Autrice
Gabriella Grieco si affaccia sul mondo dell’editoria nel 2013, quando presenta (e pubblica) il mio primo romanzo La morte è un’opzione accettabile (I Sognatori) e da allora non ha più smesso. Ha pubblicato nel 2014, con Lettere Animate, il thriller Il passo del ragno, poi nel 2015 escono il thriller L’inferno è buio e freddo con I Sognatori e il mainstream Il silenzio di Rosa con Lettere Animate. Nel frattempo partecipa a vari concorsi e ne vince parecchi pubblicando numerosi racconti. Attualmente sta scrivendo un altro thriller.

Nessun commento:

Posta un commento