Menu

sabato 7 ottobre 2017

Il paradosso di Schrödinger di Raffaele Formisano


Stati Uniti, estate del 2018. Il ricercatore universitario Taylor Donovan, lo scrittore Derek Simberlin e la capo contabile Nelly Lonegan vivono un’esperienza che segnerà le loro esistenze, aprendo inconsapevolmente nuovi scenari per le generazioni future. Scontenti delle loro vite, hanno l’opportunità di provare un sistema tecnologico, che gli consente di sperimentare nuovi orizzonti modellando la realtà che li circonda a loro piacimento.

Si tratta del Gatto di Scrhödinger, applicazione pratica del progetto scientifico ideato dal professore Newton Weaver, col quale Taylor collabora. Realizzato sulla base dell’omonima teoria del fisico e matematico Erwin Schrödinger, che ne formulò l’equazione-base, il marchingegno rende possibile dimostrare che la realtà si concretizza soltanto quando è osservata, mentre fino a quel momento coesistono per essa infinite possibilità alternative. 

La trama si snoda in modo coinvolgente, tra azione e suspense. Le storie dei tre personaggi si intrecciano in tre realtà diverse, che di volta in volta mettono Taylor, Derek e Nelly di fronte a scelte di vita determinanti, nonché di fronte a loro stessi, nelle versioni esasperate dei loro profili caratteriali.

Tra indagini poliziesche determinate da un sospetto suicidio, l’entrare e uscire da realtà diverse e parallele e il rapporto via via diverso con il ruolo che il sistema assume nelle loro vite e quindi in potenza nella vita dell’intero genere umano, i protagonisti si mettono in gioco sul serio ed evolvono. Vedono le loro personalità estendersi ai limiti possibili, fino a comprendere l’importanza di alcuni aspetti della propria quotidianità e recuperare il senso della vita stessa in modo nuovo e piacevolmente sorprendente. 

Acquista: Amazon

Autore
Raffaele Formisano, classe 1974, nato a Castellammare di Stabia (NA), è Ingegnere Gestionale impiegato presso una prestigiosa azienda di Atripalda (AV) operante nel settore rifiuti. Più volte premiato per la sua narrativa fantascientifica, ha partecipato a numerose antologie. Fa parte del collettivo letterario Gruppo 9.

Nessun commento:

Posta un commento