Menu

sabato 7 ottobre 2017

Indagini parallele di Salvatore Scalisi


Serie: John Parker #3

Parker, il detective privato disegnato con straordinaria abilità da Salvatore Scalisi, è un duro. Le sue indagini le conduce con inarrestabile caparbietà e, con grande precisione, riesce a raggiungere gli obiettivi prefissati; anche i più difficoltosi e rischiosi. Stavolta le indagini vanno a puntarsi in un mondo tutto al femminile: donne che cadono nelle trappole di sfruttatori senza scrupoli. L’ambiente della cinematografia porno viene messo in luce con tutto ciò che di torbido gira nella sua sfera di livello assai dubbio ed infimo. 

Giovani prostitute e fanciulle desiderose di far carriera, così, si lasciano irretire da uomini animati solo dalla sete di danaro. Ne viene fuori un affresco a tinte fosche, mirabilmente tratteggiato dal nostro Scalisi, che vede Parker impegnato in indagini parallele, come dice il titolo del romanzo, proprio perché scorrono su binari appartenenti allo stesso ambiente.

Con la prima indagine il detective vuole riportare a casa Clare, bellissima fanciulla sedotta da Faiman, torbido capo-banda che la induce a drogarsi ed a calarsi nel settore a luci rosse che dirige alla grande. L’altra indagine riguarda Elsa, la splendida, trasparente e sincera cassiera del supermercato che paga con la vita l’accostamento ad un inferno che, come uno specchietto per le allodole, l’ha attratta ed inghiottita per sempre.

Parker vede sparire con Elsa, una sua possibile futura compagna; infatti è di lei che si era profondamente innamorato. Il nostro investigatore privato è, ancora una volta, solo ed in preda all'angoscia più straziante. Ma niente arresterà la sua corsa alla verità. Riuscirà a sgominare la banda a luci rosse, a riportare la bella Clare dal proprio padre ed a vendicare la morte della sua Elsa. Anche la terza indagine, il Caso Randall che vede protagonista una donna che perde il lavoro, avrà, ugualmente, un felice epilogo.

Per l’ennesima volta Salvatore Scalisi svolge un’indagine sociale in un mondo a lui caro: quello della gente indifesa che ha bisogno di essere attenzionata per uscire dall'indigenza, dalla solitudine, dai ricatti. Tutto ciò, come al solito, scorre su panorami degni del miglior pittore paesaggista. Incantevoli le marine descritte; le scogliere notturne od il tramonto. L’aria, ricca di salsedine che si respira a pieni polmoni, incombe su splendide costiere sospese su mari accesi da tramonti infuocati o misteriosamente celati dalle ombre della sera.

Acquista: Amazon

Autore
Salvatore Scalisi, prolifico scrittore autodidatta, dopo diverse esperienze lavorative, dal 1997 si è dedicato totalmente alla scrittura ottenendo ampi consensi di critica. È autore di numerosi romanzi e racconti di vario genere, pubblicati in ebook e su carta.

Nessun commento:

Posta un commento