Menu

lunedì 30 ottobre 2017

L’apparenza inganna… omicidi all'ombra della Madonnina di Marcella Nardi


Con questo secondo romanzo, prosegue la nuova e frizzante serie poliziesca dal titolo Le indagini del commissario Marcella Randi. Il nome della protagonista non è casuale. Randi è l’anagramma del cognome dell’autrice, Marcella Nardi. Marcella Randi è un commissario di polizia con la passione per le indagini fin da ragazzina, un interesse scritto nel suo DNA. Nella serie, infatti, anche suo padre è un commissario.

Marcella colpisce per il suo acume, la sua intelligenza, le sue battute scherzose e, a modo suo, per il fascino che spesso le donne di bassa statura sanno infondere. È single e vive in un delizioso appartamento in zona centrale a Milano, dove è commissario della Omicidi presso la Squadra Mobile. Marcella Randi è una donna moderna, di sani principi morali e, come nella vita reale, anche lei è obbligata, in certi frangenti lavorativi, a dover scendere a compromessi, talora imbarazzanti e difficili da digerire.

Due brutali assassinii sconvolgono la Milano bene a distanza di tre giorni: Roberto Sala, imprenditore edile, e Gianni Bergamaschi, noto avvocato penalista. In apparenza sembrano incidenti, giochi a sfondo sessuale finiti male. Ma, si sa, spesso... L’apparenza inganna. 

Acquista: Amazon

Autrice
Marcella Nardi, ex Informatico, è appassionata di viaggi, fotografia, storia antica, libri gialli e d’avventura. Ha riscoperto l’amore per la scrittura e si è aggiudicata un terzo posto in un concorso per storie brevi e un primo posto assoluto nel 2014. Vive tra Milano e Seattle (USA), costruisce castelli in miniatura ed è un’insegnante. Insegna l’Italiano e l’Inglese.

Nessun commento:

Posta un commento