Menu

venerdì 3 novembre 2017

Camaiore 25 dicembre 12078 di Marco Trogi


Risvegliarsi un mattino di maggio e scoprire che la consueta tiepida aria di primavera ha, d’improvviso, lasciato il posto a un gelido e assurdo freddo invernale. Le montagne non hanno più gli stessi contorni. Le strade, che fino al giorno prima conducevano fuori del paese, ora sono interrotte da nuovi promontori naturali, colline rigogliose di una fitta e impenetrabile vegetazione.

Non c’è più energia elettrica, acqua, gas, i telefoni non funzionano, tutte le comunicazioni sono interrotte. Una natura selvaggia e impenetrabile ha imprigionato il cuore della piccola cittadina dentro a un misterioso e perfetto perimetro circolare. Il tutto in una sola notte.

C’è necessità di oltrepassare quelle montagne, attraversare quella giungla. È indispensabile e vitale raggiungere il resto dell’umanità, ma... che cosa ci sarà al di là di quelle montagne?

Acquista: Amazon - Youcanprint


Autore
Marco Trogi, nasce a Pisa il 6 dicembre del 1961. Artista poliedrico: grafico, pittore, scrittore e inoltre musicista, autore di testi e compositore, vanta numerose collaborazioni con importanti artisti del panorama musicale italiano. Fa il suo esordio nel campo letterario nel 2011 con il romanzo, Persone che non c’erano, un giallo che trova libera ispirazione in un’esperienza personale. Nel 2013 esce il suo secondo lavoro, Camaiore 25 dicembre 12078. Nel 2015 con Editrice GDS pubblica Sodalitium pianum.

Nessun commento:

Posta un commento